'Speravo de morì prima', debutta su Sky la serie tv su Francesco Totti

Serie TV sky atlantic

Alle 21.15 su Sky Atlantic e NOW i primi due episodi della serie. E i due protagonisti Pietro Castellitto e Greta Scarano saranno ospiti in diretta alle 21 su Sky Tg24

Al via stasera su Sky Atlantic e NOW Speravo de morì prima, la serie tv tratta dall'autobiografia di Francesco Totti (scritta insieme a Paolo Condò) e incentrata in particolare sugli ultimi anni della carriera dell'ex capitano della Roma, vissuti in conflitto con l'allenatore Luciano Spalletti e nell'inquietudine di veder finire una carriera durata venticinque anni. Sei episodi divisi su tre venerdì consecutivi, 19 marzo 26 marzo e 2 aprile, a partire dalle 21:15.

approfondimento

"Speravo de morì prima", le interviste al cast. VIDEO

Speravo de morì prima racconta, in chiave leggera e spesso anche comica, il disagio e la crisi del quarantenne Francesco Totti, "costretto" dal tempo che passa a smettere di fare la cosa che più ama al mondo, l'unica che sa fare: giocare a calcio. Ha una moglie che lo ama, una famiglia bellissima, ma anche un allenatore che gli ha fatto capire apertamente che può fare a meno di lui, e un fisico sempre più logoro che non è più "performante" come dieci anni prima. La sua situazione di atleta eccezionale non è troppo diversa da quella di tante persone comuni (certo, con molto talento in meno...) che si trovano al bivio delle proprie vite. Diretta da Luca Ribuoli, Speravo de morì prima vede Pietro Castellitto nel ruolo del protagonista, Greta Scarano in quello di Ilary Blasi, Gianmarco Tognazzi in quello di Luciano Spalletti, Giorgio Colangeli e Monica Guerritore in quelli dei genitori di Totti. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.