Mr. Big e (forse) Steve di Miranda non ci saranno nel reboot di Sex and the City

Serie TV

Camilla Sernagiotto

©Getty

Chris Noth, l’attore che interpreta il celebre fidanzato storico di Carrie Bradshaw (tra tira e molla estenuanti), non prenderà parte al progetto. Anche David Eigenberg, l’interprete del compagno di Miranda, Steve Brady, potrebbe non esserci

Il personaggio di Mr. Big non sarà presente in And Just Like That…, il reboot della mitica serie Sex And The City. Oltre alla già annunciata assenza di Kim Cattrall alias Samantha Jones, mancherà all’appello infatti Chris Noth, l’attore che ha interpretato lo storico fidanzato di Carrie Bradshaw nelle 6 stagioni della serie TV e nei due film correlati. Quindi si presume che il personaggio di John James Preston (questo il nome di colui che si cela dietro allo pseudonimo di Mr. Big) non comparirà.

 

Il veto era stato anticipato da PageSix anche se qualche avvisaglia circa la scomparsa di questo ruolo nel mondo di Carrie & Co. l'avevamo già avuta nel 2018, quando è stato svelato che nel terzo film in programma di Sex and the City Mr. Big sarebbe morto per un attacco di cuore nella doccia...

 

In numerose interviste Chris Noth aveva dichiarato che non vedeva l’ora di liberarsi dalle maglie di un personaggio così tanto catalizzatore di odio, anche e soprattutto per il prendi-e-lascia-e-riprendi estenuante che lo vede protagonista di un vero e proprio balletto di tira e molla assieme a Sarah Jessica Parker.

E Steve, il compagno di Miranda?

approfondimento

Kim Cattrall: da Sex and the City a Filthy Rich

Alcune indiscrezioni riportate dall’edizione statunitense del magazine Cosmopolitan vorrebbero anche David Eigenberg tra gli assenti. Si tratta dell’attore che interpretava nella serie e nei film il compagno di Miranda Hobbes, Steve Brady.

In questo caso però le trattative dovrebbero essere ancora in corso quindi non è ancora cosa certa la sua mancanza all'appello.

Chi a 50 anni ha ancora gli amici che aveva a 30?

La spiegazione presumibile per l’assenza nel reboot dei personaggi di Samantha Jones, Mr. Big e (forse) Steve non è poi così surreale, anzi.

Lo chief content officer di HBO Max Casey Bloys qualche tempo fa ha dichiarato durant un’intervista a TVLine: “Proprio come nella vita reale, le persone entrano nella tua vita, le persone se ne vanno. […] Stanno cercando di raccontare una storia onesta sull'essere una donna cinquantenne a New York. Quindi dovrebbe sembrare tutto organico e fluente, del resto gli amici che hai a 30 anni potresti non averli quando ne hai 50”.

 

Non sappiamo se Bloys si riferisse o meno a Mr. Big e Samantha o se la sua frase fosse una considerazione generica, ma di certo questa spiegazione calza a pennello. Sullo schermo come nella vita.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.