Lucifer, gli auguri di DB Woodside a Tom Ellis

Serie TV

Il 17 novembre il protagonista della serie ha festeggiato il quarantaduesimo compleanno. Anche l'interprete di Amenadiel ha deciso di fargli gli auguri via social

Il 17 novembre Tom Ellis (FOTO), protagonista della serie Netflix “Lucifer”, ha festeggiato il quarantaduesimo compleanno. Tra gli auguri ricevuti dall'attore, spicca anche quello di DB Woodside che nella serie interpreta Amenadiel.

DB Woodside festeggia Tom Ellis

approfondimento

Lucifer, i blooper della quarta stagione. VIDEO

"Caro Tom Ellis - ha scritto DB Woodside a corredo dello scatto in bianco e nero - che anno è stato. Anche se sarebbe facile lusingarti con commenti sulla tua straordinaria recitazione o sul fantastico fisico che continui a costruirti, sono molto colpito da Tom, l'essere umano, e da tutto ciò che fai per rendere il mondo un posto migliore. Ciò che hai creato con #BlackFolx e l'istruzione che fornisce a molti è profondamente importante e stimolante. Grazie per tutto quello che fai, sono fortunato a condividere così tanti giorni con te. Auguro tutto il meglio a te, a Meaghan Oppenheimer e ai bambini oggi e ogni giorno. Buon compleanno, bel diavolo!".

Lucifer, attesa per la sesta e ultima stagione

approfondimento

Lucifer, iniziate le riprese della sesta stagione

Intanto i fan attendono la pubblicazione su Netflix della seconda metà della stagione 5 di “Lucifer”, con 8 episodi, alla quale seguirà la sesta la cui produzione è già cominciata. Come ha spiegato lo stesso Tom Ellis, non ci sarà una settima stagione. “Sei stagioni dello spettacolo sono un vero traguardo - ha spiegato l'attore in un'intervista - È stato un enorme viaggio emotivo e non penso di volerlo continuare oltre. So che non lo voglio più fare. Principalmente perché voglio sapere che stiamo finendo e perché mi sono divertito così tanto nel passato. Penso che sia giusto che abbia una conclusione adeguata allo spettacolo”. Per quanto riguarda il futuro di Tom Ellis, l'attore ha recentemente dichiarato: “Mi sto per ritrovare in quel territorio in cui tutti si aspettano qualcosa da me subito” ha detto. “E mi piacerebbe sorprenderli e fare qualcosa di completamente diverso. Questo è sempre stato il processo di pensiero”. Poi, parlando con il sito The Guardian, ha espresso il desiderio di tornare a fare teatro: “È come una riabilitazione per la recitazione” ha confessato parlando del suo amore per il palcoscenico. “Ovviamente è difficile parlarne adesso con chiunque lavori a teatro. Ma, ovviamente, credo che il teatro non morirà. Tornerà. E voglio farne parte”.

Tom Ellis, la vita privata

Grazie a “Lucifer”, Tom Ellis sta ottenendo un grande successo anche tra il pubblico femminile. Nella vita reale l'attore è sposato, dal giugno 2019, con la produttrice televisiva Meaghan Oppenheimer, 34 anni. 

Tom ha tre figlie: nel 2005 dall’ex fidanzata Estelle Morgan ha avuto Nora. Dalla prima moglie, l’attrice Tamzin Outhwaite (sono stati sposati dal 2006 al 2014) ha avuto Florence Elsie e Marnie Mae.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24