Caterina la Grande, il trailer della serie tv

Caterina la Grande, la miniserie in quattro parti che ripercorre la vita e le gesta della leggendaria sovrana russa, Caterina II di Russia interpretata da Helen Mirren, è in arrivo prossimamente su Sky Atlantic. Guarda il trailer

Tutte le news su Caterina la Grande

Sarà l’attrice Premio Oscar Helen Mirren a vestire i panni della grande imperatrice russa, una delle figure femminili più potenti di tutti i tempi, nella serie originale Sky e HBO Catherine the Great - Caterina la Grande. A muoversi nella spietata corte russa del 18° secolo, accanto all’attrice britannica troviamo, Jason Clarke (Zero Dark Thirty) nel ruolo di Potemkin, lo statista preferito di Caterina, comandante militare e suo amante, la vincitrice del BAFTA Gina McKee (Bodyguard), nei panni della Contessa Bruce, amica e confidente, Rory Kinnear (The Imitation Game) interpreta il ministro Panin, politico, consigliere del figlio ed erede di Caterina, Paolo I (Joseph Quinn), Richard Roxburgh (Moulin Rouge) è Grigory Orlov, uno degli ex amanti di Caterina che, con suo fratello Alexei Orlov (interpretato da Kevin R McNally, Unforgotten), ha orchestrato il colpo di stato che ha portato Caterina al potere. Il cast al completo include Clive Russell (Il Trono di Spade) nel ruolo di The Fool, Sam Palladio (Nashville) giovane amante di Caterina Alexander Vasilichikov, Lucas Englander (Genius) nel ruolo del luogotenente Mirovich, Antonia Clarke (Les Misérables) nei panni della Principessa Sofia, Paul Ritter (Friday Night Dinner) nel ruolo del generale Suvorov, Paul Kaye nei panni di Pugachev, Thomas Doherty come Peter Zavadovsky, Raphael Acloque che interpreta Platon Zubov, James Northcote come Alexander Bezborodko ed Andrew Rothney come Alexander Dmitriev-Mamonov.

La miniserie racconta gli ultimi anni del lungo regno di Caterina, durato 34 anni, ed è stata scritta da Nigel Williams. Diretta dal regista vincitore di BAFTA ed Emmy Philip Martin (The Crown) e prodotta da Origin Pictures e New Pictures, è il terzo progetto frutto della partnership tra Sky e HBO per lo sviluppo di produzioni globali di alto livello.