Gomorra - La Serie, i personaggi: cosa è successo a Azzurra nelle prime 4 stagioni

Serie TV

Marta Nicolazzo

Il 19 novembre su Sky Atlantic e in streaming su NOW, arriva Gomorra - Stagione finale. Nell'attesa ripercorriamo la storia del personaggio di Azzurra, la moglie di Genny Savastano, una donna forte, impavida, nata e cresciuta in un mare criminale in cui ha dimostrato più volte di saper navigare pur non essendone artefice. Continua a leggere e guarda il video.

Tutto è pronto per l'arrivo su Sky Atlantic e in streaming su NOW di Gomorra - Stagione finale, venerdì 19 novembre. L'ultimo attesissimo capitolo della serie tv Sky Original ispirata al romanzo di Roberto Saviano chiuderà il cerchio della narrazione e gli archi narrativi dei personaggi, compreso quello di Azzurra, la moglie di Genny Savastano interpretata da Ivana Lotito, un personaggio femminile forte e deciso.

Azzurra è la figlia di Don Giuseppe Avitabile, nonché la fiamma ardente di un giovane Genny Savastano (figlio dell’indimenticato boss della camorra Don Pietro Savastano e di Immacolata detta Donna Imma) che esplode in un fuoco di passione il cui coronamento è il matrimonio. Parentesi felice, ma anche la giusta occasione per incastrare - durante il banchetto, per volere di Genny e omissione della figlia - Don Avitabile, boss napoletano trapiantato a Roma per portare i suoi affari nella Capitale e dintorni, che finisce dunque in carcere. 

Non mancano le liete notizie: nel corso della seconda stagione, il vero amore di Azzurra e Genny ha come epilogo la nascita del piccolo Pietro Savastano, l'erede. Contemporneamente, Don Pietro Savastano cade una volta per tutte. Bene e male si intrecciano indissolubilmente. Il clan Savastano gestisce nuovamente le piazze di spaccio di Scampia, Secondigliano e dintorni, ma non solo, Genny dirige anche il business del suocero. Il matrimonio con Azzurra prosegue a gonfie vele e il piccolo Pietro cresce spensierato, circondato dall'amore di due genitori fatti l'uno per l'altra.

È passato un anno dall'incarcerazione di Don Giuseppe Avitabile ed è giunto il momento della sua uscita di prigione. Ci troviamo immersi in una terza stagione incentrata sull'unico obiettivo del boss: vendicarsi. Su Azzurra gravano due cognomi ingombranti che le impongono scelte radicali, ma la determinazione e la fermezza che la contraddistinguono non la faranno mai pentire di aver scelto di stare dalla parte del marito, alla quale è fedelissima.

Inizia una guerra tra Savastano e Avitabile, ma la vendetta di quest'ultimo arriva rapida e parecchio dolorosa. Don Giuseppe sequestra Azzurra e il nipotino Pietro tra le mura di casa sua, facendoli vivere sotto costante osservazione e imponendo il divieto assoluto di avere ogni minimo contatto con Gennaro che, a causa della lontananza dalla sua famiglia, è sull'orlo di un delirio emotivo. Lontano dal campo di battaglia, Azzura vive lo scontro quotidiano con il padre, che arriva anche a minacciarla: o lui o il marito. E se sceglierà Genny, la sua vendettà sarà tremenda.

Ma Azzurra mostra di saper gestire le situazioni più pericolose e delicate con cautela, acume e quel poco di fermezza necessaria per essere designata come una fedele compagna. Una donna che mette l'amore per la sua famiglia al primo posto, anche a costo di sacrificare per sempre il vincolo sanguigno col padre. I suoi sentimenti la rendono coraggiosa, prende decisioni talmente drastiche da segnare per sempre il proprio destino, come quando le viene strappato dalle braccia il piccolo Pietro e ordina a Gennaro di togliere di mezzo suo padre una volta per tutte.

Don Giuseppe Avitabile muore al termine della terza stagione, quando la sua auto viene fatta saltare in aria da Ciro su ordine di Gennaro. Eliminato il suocero, Genny riabbraccia Azzurra e Pietro. I due sognano un futuro diverso, lontano dagli affari illegali, lontano da Secondigliano e Scampia. Azzurra crede nella promessa del marito, che cerca di costruire un nuovo aeroporto a Napoli ma presto si ritrova ancora una volta dentro le guerre tra clan. Azzurra è costretta a fare buon viso a cattivo gioco, ma di vedere la sua famiglia messa in pericolo non ne vuole sapere. Così, come era stata lei a dare il mandato per l'uccisione del padre, chiede e ottiene la testa di Patrizia quando questa viene arrestata, interrogata dalla magistratura e poi fatta evadere dal rifugio da Genny. Ora però Azzurra è costretta di nuovo a fare a meno del marito, ritiratosi in latitanza in un nascondiglio, esattamente come era accaduto al padre. 

 

SCOPRI DI PIU':

Gomorra - Stagione finale: il trailer

Gomorra - Stagione finale, le prime foto

Gomorra, le 30 frasi più celebri della serie

Gomorra - La Serie: il riassunto delle prime 4 stagioni

Gomorra - La Serie, lo speciale

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.