Torna Anastasio con il singolo Assurdo: “Mi piace spaziare e spiazzare”

Musica

Federica Pirchio

Il rapper-cantautore, dopo due anni di silenzio, canta un viaggio fatto di immagini e parole, per raccontarsi con leggerezza, con malinconia e con sottile ironia

“Assurdo”, il ritorno

Giacca sportiva e quell’aria quasi sorniona, incontriamo via web il vincitore di X Factor 2018. Anastasio ha da poco pubblicato il brano (non rap) “Assurdo”, ci dice: “È  il racconto della mia vita e forse non solo, è il racconto di una condizione. Parlo dell’isolarsi principalmente nello schermo, per la precisione quando canto 'dentro questo schermo ammazza tempo mi annego e fuggo da un dolore assurdo', dove questa assurdità del dolore sta anche nel fatto che non lo sai ben definire e non sai ben definire le cause, è soltanto una condizione”. Alla domanda abbandoni il rap, risponde ridendo: “Ovviamente no!”. E continua: “Mi è sempre piaciuto spaziare tra vari stili, anche nel vecchio album c’erano brani più melodici. Sono tornato con questo pezzo perché mi piace un po' spiazzare, mi piace che ci si aspetti una cosa e io ne do un’altra e poi secondo me questo pezzo comunica a prescindere dalla forma, quello che conta è ciò che arriva”.

Anastasio e la musica

approfondimento

Anastasio, dalla vittoria di X Factor a Sanremo 2020

 

“So che il mio lavoro è questo, non ho paura di perderlo. La musica mi dà tanto su vari livelli, è uno sfogo, è il mio sport, è il mio hobby, è il mio lavoro, praticamente è tutta la mia vita. Non vuol dire che faccio musica dalla mattina alla sera, sono molto altalenante, mi piace prendermi lunghi periodi senza fare nulla, senza scrivere e senza neanche ascoltare musica. Però amo fare musica, se in una giornata non faccio nulla però ho scritto una bella strofa, sono contento, sono felice per una settimana”.

Tour e album

 

 Ci racconta dei due anni di stop dovuti alla pandemia, del fatto che inizialmente aveva pensato a una pausa di un paio di mesi e invece…Si dice felice di tornare in tour ad aprile e ammette di avere nel cassetto molti brani, presto dobbiamo aspettarci un nuovo album. Inutile chiedere il titolo, ovviamente ci abbiamo provato ma le uniche parole che siamo riusciti a estorcere sul nuovo progetto musicale sono: “Quando arriverà questo nuovo album, ancora una volta, l’obiettivo principale sarà SPIAZZARE”!

X Factor, che esperienza!

approfondimento

Anastasio, rap è strumento da usare al meglio

 

“È stato il mio battesimo del fuoco, X Factor ti proietta da zero a un milione in un attimo e questo significa che è un crash test, è importante calcare un palcoscenico del genere da completo debuttante”, afferma e sottolinea: “Mi ha dato una dimensione e una consapevolezza che non avevo prima”.

Il testo completo di “ASSURDO

(testo di Anastasio e musica di Anastasio, Stefano Tartaglini, Angelo Trabace. Edizioni: Sony Music Publishing, Sugarmusic)

 

Io che di colpe ne ho

ho dato per scontato il mare

ho torturato i grilli

e per dimenticare

ho messo ad essiccare qualche sentimento, ma

ma che colpa ne ho?

se mi hanno messo il pane in bocca,

mi hanno detto “cresci”

poi mi hanno insegnato qualche filastrocca

che non basta mai per capire il mondo

ed io mi presentai che avevo scritto un pezzo

il primo verso era “Non sono pronto”

e dal secondo in poi potevo stare zitto

non capivo niente, però quello sempre,

non capivo niente, però questo sì

che non sono pronto ancora a questo mondo

che va ad un ritmo folle come i colibrì e

dentro questo schermo ammazza-tempo

mi annego

mi chiudo

e fuggo

 

Fuggo da un dolore assurdo

è un dolore assurdo

il dolore assurdo perché esiste

solo per questo il dolore è assurdo

il dolore assurdo

il dolore è assurdo perché esiste

solo per questo

 

Io, ma che colpa ne ho?

se c’ho la sabbia dentro il cuore

e sono più veloce di quel tuo rancore che ti tiene al mondo

ma che c’entro io?

Io sono un altro da me

e corro sotto l’acquazzone

sempre più veloce

finché non ricordo la destinazione

non capisco niente, però quello sempre

non capisco niente, però questo sì

mi fa schifo tutto,

ma se viene il sole poi per un secondo non sarà così non mi serve altro

che un secondo di sole

per pentirmi di tutto

per dire al chirurgo: “si fermi subito, io

lo voglio ancora il cuore”

non mi serve altro

che un secondo di sole

per rendermi conto che non sono morto e al di là di tutto

 

Inseguo questo amore assurdo

è un amore assurdo

è un amore assurdo perché esiste

solo per questo è l’amore assurdo

l’amore assurdo

un amore assurdo perché esiste

Inseguo questo amore assurdo

Inseguo questo amore assurdo

Inseguo questo amore assurdo

è assurdo

 

INFO

 

Il 2022 non sarà solo il ritorno alla musica inedita ma anche finalmente il momento di ripartire live recuperando le date cancellate lo scorso anno a causa della pandemia.

Questi gli appuntamenti in calendario organizzati da Magellano Concerti:

06 aprile 2022 BOLOGNA - ESTRAGON                                       (recupero del 07 ottobre 2021)

07 aprile 2022 FIRENZE - VIPER                                                   (recupero del 08 ottobre 2021)

14 aprile 2022 MILANO – FABRIQUE                                                        (recupero del 14 ottobre 2021)

15 aprile 2022 VENARIA REALE (TO) - TEATRO DELLA CONCORDIA (recupero del 13 ottobre 2021)

22 aprile 2022 PADOVA - HALL                                                     (recupero del 17 ottobre 2021)

23 aprile 2022 TRENTO - SAMBAPOLIS                                       (recupero del 16 ottobre 2021)

28 aprile 2022 NAPOLI - DUEL                                                      (recupero del 21 ottobre 2021)

29 aprile 2022 ROMA - SPAZIO ROSSELLINI                                          (recupero del 22 ottobre 2021)

30 aprile 2022 ROMA - SPAZIO ROSSELLINI                                          (recupero del 23 ottobre 2021)

I biglietti già acquistati in prevendita rimarranno validi per le nuove date corrispondenti (per informazioni www.magellanoconcerti.it).

Spettacolo: Per te