Ozzy Osbourne presenta la sua prima collezione NFT

Musica
©Getty

L'artista, 73 anni, ha annunciato la sua prima collezione di 9.666 NFT (Non-fungible Tokens) denominata CryptoBatz che sarà disponibile da gennaio 2022

Ozzy Osbourne si è lanciato nel mondo degli NFT. Si tratta di un acronimo che sta per “Non-Fungible Token”, beni non fungibili che non sono replicabili e sostituibili, perché possiedono una specifica individualità. Questa individualità è data da una marca digitale, dotata di un certificato di autenticità e unicità. Tale certificato è rilasciato grazie alla tecnologia blockchain.

Ozzy Osbourne, la sua collezione NFT

approfondimento

Ozzy Osbourne: le canzoni più famose

Ozzy Osbourne ha annunciato la sua prima collezione di 9.666 NFT bats (cioè pipistrelli) denominata CryptoBatz, che sarà disponibile da gennaio 2022. La prevendita è aperta sul canale Discord. La collezione è ispirata al celebre episodio nel quale l’allora ex cantante dei Black Sabbath, durante un suo concerto solista tenutosi il 20 gennaio 1982 al Veterans Memorial Auditorium di Des Moines, con un morso staccò la testa a un pipistrello morto lanciatogli sul palco da un fan. Questi CryptoBatz potranno “mordere e far mutare” altre collezioni di token, unendo caratteristiche di token diversi e creando così altri NFT denominati MutantBatz. Ogni CryptoBatz potrà mordere solo gli NFT di determinate collezioni selezionate. “Era un po’ che cercavo di entrare nel mondo degli NFT, quindi quando dopo diversi tentativi falliti ho chiesto a Sharon una Bored Ape per Natale e lei ha detto di no, ho deciso di creare una mia collezione” ha dichiarato l'artista. “CryptoBatz è un progetto folle per i fan e i collezionisti di NFT. Il design è un omaggio a uno dei momenti più iconici della mia vita sul palco, è un’occasione per acquistare un pezzo di storia. Li adoro”. Oltre agli NFT, Osbourne lancerà anche AncientBatz, una caccia al tesoro per i possessori di Cryptobatz. Possedendoli gli utenti saranno in grado di “mordere” fino a cento altri NFT e creare quindi altrettanti MutantBatz.

Ozzy Osbourne, il tour europeo

approfondimento

Online video animato di It's a Ride di Ozzy Osbourne feat Post Malone

Intanto i fan di Ozzy dovranno aspettare ancora per assistere ad un concerto del loro idolo. Alcune settimane fa, infatti, è arrivata la notizia dell'ennesimo rimando del tour europeo del “Principe delle Tenebre” con i Judas Priest. “Vista la continua incertezza riguardo la logistica e l'organizzazione dei posti per gli eventi in gran parte d'Europa, siamo arrivati alla difficile decisione di posporre il mio tour del 2022 al 2023. I biglietti originali rimangono validi per le nuove date. Voglio ringraziare ognuno di voi ed i Judas Priest per la vostra pazienza costante e per il supporto” si legge nel comunicato stampa.

Spettacolo: Per te