Francesco Gabbani, pubblicato il videoclip del singolo La rete

Musica

Torna dopo un silenzio discografico durato quasi due anni, Francesco Gabbani. Il cantautore di Carrara ha pubblicato il videoclip ufficiale del suo nuovo singolo “La rete”, uscito lo scorso venerdì 3 settembre. L’occasione giusta per mettersi in gioco e liberarsi da quella trappola mentale quotidiana che è la rete (Internet) sulle nostre vite

Francesco Gabbani è tornato sulle scene musicali italiane con un singolo nuovo di zecca. Intitolato “La rete”, è stato pubblicato ufficialmente lo scorso venerdì 3 settembre accanto al videoclip con oltre 614mila visualizzazioni su Youtube. Il concept del progetto che anticipa l’uscita del nuovo disco? La voglia di porsi come spunto di riflessione per chiunque sia alla ricerca di un’illuminazione personale. “La rete” rappresenta verbalmente e visivamente il tentativo di ribellarsi e liberarsi da quella trappola mentale che è oggi il mondo di Internet e dei Social Network. 

Il videoclip del singolo “La rete”

approfondimento

Francesco Gabbani in concerto a Roma e a Milano nel 2022

Scritto e ideato dallo stesso Gabbani – accanto al regista e fotografo Daniele Barraco - il videoclip del nuovo singolo “La rete” è nato dalla voglia di mettersi in gioco e di dimostrare che in questi tempi “governati” dalla potenza delle tecnologie e del web (Internet e i Social Network), c’è comunque una via d’uscita. Il singolo vuole infatti raccontare il viaggio a cui partecipa colui che ha preso coscienza di essere il “pescatore di se stesso” e allo stesso modo di mettersi in prima linea per affrontare questa temibile trappola mentale, alla ricerca del vero sé. Lo stesso Gabbani rende bene l’idea del viaggio interiore, tanto nelle sue parole rilasciate in occasione della presentazione ufficiale della canzone, quando nel video, in cui è protagonista in primo piano di una stancante corsa alla consapevolezza, immerso nei magici scenari delle Dolomiti dell’Alta Badia. Dopo essersi calato con un elicottero sulle famose cime alpine, il cantautore toscano vive un percorso a tratti impervio fino ad arrivare al mare, simbolo per eccellenza della cattura nelle reti dei pescatori, ma anche della libertà vera e propria e della rinascita. Un percorso ricco di ostacoli, cadute e sbavature, come la vita di tutti noi.

Francesco Gabbani racconta il singolo “La rete”

È con queste parole che il 39enne cantautore toscano ha spiegato al pubblico il significato nascosto tra i versi della sua canzone: “Mi piacerebbe che questa canzone potesse fornire un piccolo aiuto per chi ha voglia di intraprendere un percorso di illuminazione personale. La rete è una condizione mentale in cui a volte ci ritroviamo intrappolati, complice l’autosuggestione distorta spesso fornita dall’avere un’identità sdoppiata nel web. Acquisire la consapevolezza che i nostri pescatori siamo proprio noi stessi è un primo passo verso la liberazione, perché spesso siamo noi la causa del nostro essere intrappolati”. “Ma in fondo ‘La rete’ è solo una canzonetta”, ha aggiunto poi ironico l'artista, nei confronti di un brano che è ancora una volta un’importante critica sociale e invito alla riflessione racchiusi in un ritmo pop orecchiabile e divertenti giochi di parole.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.