I Negramaro vincono il Premio Amnesty International 2021 con la canzone Dalle mie parti

Musica

Fabrizio Basso

La premiazione avverrà il 25 luglio durante la serata finale della 24ma edizione di “Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty”. Il festival si terrà dal 23 al 25 luglio a Rosolina Mare

E' una canzone di una bellezza struggente. Sembra la versione in musica de La Luna e i Falò di Cesare Pavese. Dalla mie Parti è il brano che chiude l'album Contatto dei Negramaro e le sue parole ci lasciano in bocca il gusto vero della vita, un po' amaro e melanconico ma intriso di speranza. E' un pezzo che raccoglie tanti punti di domanda eppure ci porta delle risposte. Ci muove spunti di riflessione profondi su di noi, sul mondo e su chi ci sta vicino. Così Giuliano Sangiorgi ha commentato l'assegnazione del Premio: “Grazie! Grazie a tutti quelli che hanno compreso fino in fondo il testo di questa canzone e non sono caduti nella tentazione, comune a molti in questi periodi bui, di dirmi sei un cantante, canta!. Sì, sono un cantante e canto quello che penso e penso quello che canto, e quando si tratta di diritti umani, non c’è silenzio che tenga”.

approfondimento

Giuliano Sangiorgi dei Negramaro canta Dante per gli alunni del liceo

E dunque Dalle mie parti dei Negramaro vince il Premio Amnesty International Italia 2021 nella sezione riservata ai big della canzone italiana, sezione creata nel 2003 da Amnesty International Italia e dall’associazione Voci per la Libertà per premiare il migliore brano sui diritti umani pubblicato nel corso dell’anno precedente. La canzone, firmata da Giuliano Sangiorgi, parla di immigrazione ed è all’interno dell’album “Contatto”, pubblicato a novembre 2020 da Sugar.

 

approfondimento

Negramaro, primo...Contatto: una magia il live streaming di Roma

La premiazione si terrà il 25 luglio durante la serata finale della 24ma edizione di Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty, quest’anno legata al 60mo anniversario di Amnesty International. L'appuntamento è dal 23 al 25 luglio a Rosolina Mare in provicia di Rovigo. ). Ci saranno parecchi ospiti musicali che impreziosiranno le semifinali e finali della sezione emergenti del Premio Amnesty, il cui bando rimane aperto fino al 3 maggio ed è reperibile sul sito www.vociperlaliberta.it. Si sa già che il primo semifinalista è la band napoletana degli Aftersat che con il brano Sanpapiè che si è aggiudicata il Premio Web 2021 di Voci per la Libertà, assegnato tra i 64 artisti che si sono iscritti entro il 15 marzo.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.