Post Malone, concerto virtuale per i 25 anni dei Pokémon

Musica

Il trapper, grande fan della serie, sarà il protagonista del concerto organizzato virtualmente per festeggiare il quarto di secolo delle famose creature immaginarie

Per celebrare i 25 anni dei Pokemon, The Pokemon Company International ospiterà un concerto virtuale di Post Malone. Il trapper è un grandissimo fan ed è ancora in possesso di un Game Boy Color utilizzato appositamente per poter giocare alla serie di videogiochi incentrata sulle famose creature immaginarie. Lo stesso Post Malone ha dichiarato a Billboard: "Sono un fan dei Pokemon da tempo, ci sono cresciuto. Festeggiare 25 anni è un grosso problema (l’artista ha compiuto 25 anni lo scorso luglio), quindi abbiamo deciso di farlo insieme. L’opportunità di suonare al Pokémon Day è fantastica”. Il concerto è in programma il prossimo 27 febbraio alle ore 19 e fa parte di una serie di iniziative virtuali organizzate per l’occasione. L’evento che vede protagonista Post Malone nasce dalla partnership tra Universal Music e il programma musicale per i venticinque anni dei Pokémon, P25 Music. Il concerto è gratuito e si potrà vedere sul canale YouTube ufficiale dei Pokémon, sull'account Twitch ufficiale e anche sul sito web.

Le iniziative in vista del concerto di Post Malone

approfondimento

Post Malone, concerto tributo ai Nirvana e boom di donazioni

In vista del concerto di Post Malone, The Pokémon Company International ospiterà anche un Pokémon GO Tour. Verrà distribuita una password speciale per consentire ai giocatori di aggiungere un Pikachu inedito ai loro videogiochi Pokémon Spada e Pokémon Scudo. "In linea con il tema musicale dell'anno, questo Pikachu conosce la mossa Sing, che normalmente non può imparare", viene spiegato nel comunicato. In attesa di prepararsi per il concerto di Post Malone, tutti i fan potranno guardare una selezione curata di episodi a tema musicale della serie animata Pokémon tramite la TV Pokémon, sul web o scaricando l'app.

Post Malone, nuova musica e un film in arrivo

approfondimento

Chi è Post Malone, il fenomeno della musica mondiale

Queste le parole di Post Malone per la presentazione del concerto virtuale in programma per i 25 anni dei Pokemon: “Il team Pokémon ha lavorato così tanto: questa è una delle cose più interessanti di cui ho fatto parte. Potrebbero esserci anche delle sorprese. Sarà molto divertente. Penso che il live streaming sia stato un ottimo modo per far andare avanti la musica e per supportare alcune grandi cause”. Post Malone ha anche parlato della situazione riguardante gli spettacoli live e dell’impossibilità di riprendere concerti dal vivo: “Mi piacerebbe sperare che la musica dal vivo torni dov'era. Non vedo l'ora di tornare a suonare musica dal vivo”. Durante l’intervista il trapper ha annunciato l’arrivo di nuova musica in programma per quest’anno e ha anticipato che a breve sarà disponibile anche il film “Wrath of Man”, pellicola che lo vede protagonista accanto a Jason Statham. L’ultimo album di Post Malone è “Hollywood's Bleeding”, pubblicato nel 2019. All’interno ci sono collaborazioni con DaBaby, Future, Halsey, Meek Mill, Lil Baby, Ozzy Osbourne, Travis Scott, SZA, Swae Lee e Young Thug. Nell’album è presente anche il brano “Sunflower” in duetto con Swae Lee, realizzata per il film Spider-Man - Un nuovo universo del 2018.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.