Beatles, arriva il puzzle della Lego

Musica

Dai Beatles a Harry Potter, fino ad Andy Warhol, ecco i set di Lego Art da collezionare

Col Natale alle porte, Lego propone i suoi particolari puzzle per riuscire a trovare il regalo ideale per gli amanti della musica. Uno di questi è ispirato ai Beatles. Mettendo insieme i pezzi contenuti nella confezione, è possibile ricreare i ritratti di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, presenti nel “White Album”.

approfondimento

Beatles, 50 anni fa lo scioglimento: fotostoria della band

Occorre però fare alcune precisazioni. La scatola non contiene infatti i classici mattoncini. Ciò che viene fornito è un insieme di quadrati che, uniti, andranno a comporre il ritratto. Nella parte frontale vi sono dei fori, nei quali occorre posizionare determinati dischetti di plastica di differenti colori. Occorre seguire con molta attenzione le istruzioni relative ai supporti neri, da assemblare in seguito.

Il tutto si svolge in maniera alquanto meccanica, il che fa svanire del tutto il concetto di puzzle. Al tempo stesso viene a mancare quella sensazione di star di fatto costruendo qualcosa, come quando si hanno tra le mani i mattoncini Lego classici. Nessuna reale difficoltà nel completare l’impresa. Occorre infatti ricostruire in maniera meccanica l’immagine della copertina. A ciò si aggiunge il fatto che, nonostante la confezione singola abbia stampato l’insieme dei quattro ritratti, all’interno vi sarà spazio soltanto per uno dei quattro Beatles. Occorre infatti acquistare quattro modelli separati per poter esporre l’intera band in casa. Il prezzo si aggira intorno ai 100 euro a scatola, circa, a seconda del rivenditore. Occorre dunque scegliere un elemento della storica band o prepararsi a spendere 400 euro per completare l’opera.

Lego Art

I “puzzle” dei Beatles rientrano in una linea specifica, nota come Lego Art, che propone ai fan dei set di vario genere. Basti pensare a quelli dedicati a Harry Potter. Si tratta di mosaici noti come “Harry Potter Hogwars Crests”. Vi sono dunque quattro confezioni da poter acquistare, che consentono agli appassionati di esporre gli stemmi delle quattro case della scuola di magia di Hogwarts: Corvonero, Serpeverde, Tassorosso e Grifondoro. Acquistando tutti i set sarà inoltre possibile assemblarne uno enorme, con tanto di “H” al centro.

Svariate le possibilità tra le quali scegliere. Dalla musica al cinema, come visto, fino alle esposizioni artistiche. Vi è infatti un set dedicato a Warhol e, in particolare, alla sua versione di Marilyn Monroe, celebre nel mondo. È così possibile esporre in casa una versione degli screen pint dell’attrice davvero particolare. Un modo intrigante per decorare casa con le proprie passioni.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.