Covid, il rapper torinese Shade positivo al Coronavirus: "Non attacca solo gli anziani"

Musica
©Fotogramma

Il musicista ha pubblicato un post su Instagram nel quale spiega di essersi messo in isolamento preventivo appena ha iniziato a sentirsi male. "Io sono giovane, mi alleno quasi tutti i giorni, e vi garantisco che ci sono stati momenti in cui a fatica mi sono riuscito ad alzare dal letto", ha scritto

Il rapper torinese Shade è risultato positivo al Coronavirus. A raccontarlo è lo stesso musicista con un post su Instagram nel quale invita i più giovani a fare attenzione. "Sono stato parecchio male nei giorni scorsi - ha scritto - vi invito solo a mettere la mascherina e rispettare le norme igieniche".

Il post su Instagram

approfondimento

Coronavirus, ecco tutti i vip risultati positivi. FOTO

Shade ha raccontato di essersi messo in autoisolamento preventivo appena ha iniziato a stare male. Ha deciso di rendere pubblica la sua positività al Covid-19 per "senso di responsabilità". "Nella percezione comune questo virus attacca solo persone anziane o con patologie pregresse - ha scritto - eppure io sono giovane, mi alleno quasi tutti i giorni, e vi garantisco che ci sono stati momenti in cui a fatica mi sono riuscito ad alzarmi dal letto e in cui perfino respirare bene mi sembrava la cosa più difficile del mondo". Il rapper ora sta meglio ma deve restare in quarantena dino a quando non risulterà negativo e ai suoi fan manda un invito "a mettere la mascherina e a rispettare le norme igieniche, fatelo per voi e per i vostri familiari. Vi mando un abbraccio che per ora è meglio sia solo virtuale".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24