Shawn Mendes, il 23 novembre esce il documentario "In Wonder"

Musica

Il cantautore canadese annuncia l’arrivo di un documentario che permetterà di rivedere anche numerose scene dell’ultimo tour mondiale dell’artista

Pochi giorni dopo l’annuncio di un nuovo album e della title track “Wonder”, Shawn Mendes sarà protagonista di un documentario in arrivo il 23 novembre su Netflix a pochi giorni dall’uscita del suo quarto album in studio. Il titolo del lungometraggio è “In Wonder” ed è diretto dal regista Grant Singer. Si tratta di uno sguardo intimo sulla vita e la carriera di Shawn Mendes, girato negli ultimi anni. "In Wonder", selezionato tra gli eventi speciali al Toronto Film Festival, dovrebbe contenere numerose immagini del tour mondiale di Shawn Mendes avvenuto nel 2019 e che ha visto l’artista esibirsi in Nord e Sud America, Europa, Asia e Australia. Andrew Gertler, Shawn Mendes e Ben Winston sono i produttori esecutivi del documentario con Saul Germaine e James Haygood accreditati come produttori.

Il progetto “Wonder”

approfondimento

Shawn Mendes, le canzoni più famose

Ad inizio ottobre Shawn Mendes è riapparso sui social dopo un periodo di assenza per annunciare quello che è a tutti gli effetti un progetto a 360 gradi che prevede un nuovo album, un sito dedicato interattivo e appunto il documentario. “Wonder” è il titolo dell’album e del singolo pubblicato il 2 ottobre ed è stato annunciato con una lettera che il cantautore ha scritto a mano e ha pubblicato poi sui social. L’album “Wonder” sarà disponibile dal 4 dicembre, “un mondo, un viaggio, un sogno e un album che volevo fare da molto tempo”, ha scritto il cantautore. Il nuovo progetto discografico arriva dopo i grandi successi "If I Can't Have You" e "Señorita" in duetto con la collega e compagna di vita Camila Cabello. La stessa cantante ha commentato l’uscita di “Wonder” dedicando dolci parole all’artista: “Amore mio, sono così orgogliosa della persona che sei e sono così entusiasta che le persone vedano e sentano il tuo cuore”. Il sito del progetto permette di conoscere meglio il mondo di Shawn Mendes, visitare una stanza ricca di oggetti sparsi da consultare come una scaletta, una cassetta, cornici, pacchetti, un materasso e tanto altro. Presente anche un negozio virtuale per preordinare gli articoli o registrarsi per ricevere messaggi della comunità da un numero di telefono salvato con il nome di Mendes.

Il documentario di Shawn Mendes e gli altri lungometraggi

Shawn Mendes, in collaborazione con la sua Shawn Mendes Foundation (SMF), ha anche recentemente annunciato un nuovo premio annuale ufficiale del Toronto Film Festival, assegnato a un regista emergente per l'eccellenza nella creazione di un film che si concentra su questioni mondiali importanti per i giovani di oggi. Il documentario di Shawn Mendes è solo l’ultimo di una lunga lista di prodotti proposti da Netflix tra cui "Miss Americana" di Taylor Swift, "Homecoming: A Film by Beyoncé", "The Black Godfather", "Gaga: Five Foot Two", "Quincy" e, più recentemente, "Blackpink: Light Up the Sky".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.