Inquietude, dopo X Factor fuori il singolo "Quello che rompi"

Musica
inquietude

Protagonisti della dodicesima edizione del talenti musicale di Sky Uno (riparte con la nuova stagione giovedì 17 settembre), la band di Cantù irrompe nel mercato discografico con BBRG Family,  una etichetta discografica indipendente, con base nella provincia di Monza e Brianza. Gli Inquietude, ovvero Alessandro Pacco, Pietro Fichtner, Edoardo Mascheroni e Lorenzo De Leo, si raccontano

Ci incontriamo grazie a una serie di improbabili coincidenze nel febbraio 2017, in quello che poi diventerà l'home studio della band. Il nostro gruppo è formato dal violinista Lorenzo De Leo, il produttore di musica elettronica Pietro Fichtner, il rapper Malefactor e il cantante OrmaiSiccome proveniamo da mondi sonori distanti, troviamo la nostra identità musicale unendo rap, indie, musica elettronica e acustica.

Dovevamo suonare insieme giorni dopo e, con nel repertorio solo un paio di pezzi oscuri e intimisti, ci ritroviamo nel backstage a decidere l'unico nome possibile per noi: Inquietude.

approfondimento

X Factor 2020, i giudici nel promo della nuova stagione dello show. VIDEO

Trascorriamo l'intero anno successivo suonando insieme nei locali più bui e i sottopassaggi della brianza. Ci trovavamo in studio producendo i primi singoli acerbi che hanno definito il nostro primo pubblico e le atmosfere musicali del progetto.

Ci presentiamo ai casting di X Factor nella primavera del 2018, con la paura di non essere consoni al mondo televisivo e tornare a casa senza niente di fatto.

Attraverso le tre fasi del programma che trascorriamo (audizioni, bootcamp e home visit), l'esperienza si rivela contro ogni aspettativa di grande arricchimento, crea affiatamento all'interno del gruppo e ci consente di crescere come persone, quanto come artisti. Suonare davanti al pubblico del Forum di Assago e confrontarci con giudici e artisti, anche guardando al mercato discografico, ha aggiunto molta consapevolezza al nostro approccio creativo e musicale. Con X Factor abbiamo avuto un insegnamento che ci accompagnerà per sempre: anche se hai paura, anche se ti senti inadatto, provaci lo stesso, il resto verrà da sé.

approfondimento

X Factor, le prime parole dei nuovi giudici del talent

Dopo aver terminato la nostra partecipazione alla trasmissione, chiudiamo un album indipendente che porta come titolo il nostro primo inedito eseguito in televisione: Dove Siamo Stati Bene. Grazie all'esperienza in TV, abbiamo avuto il piacere di confrontarci con una miriade di nuove persone: ascoltatori attivi della musica, artisti e discografici. Ogni giorno riceviamo messaggi da parte di fan che ricordano il nostro percorso nel talent, che ci motivano per fare sempre meglio. Nonostante una pausa durata 18 mesi, abbiamo realizzato tantissima musica che aspetta solo di arrivare dentro al cuore delle persone. In una situazione come la nostra, una pausa era davvero doverosa e necessaria per elaborare e attuare tutti gli insegnamenti dell'esperienza di X Factor, e delle persone che il talent ci ha permesso di raggiungere. In estate è uscito il nostro nuovo singolo: Quello Che Rompi, in collaborazione con le etichette indipendenti BBRG Family e Visory Records. Il brano tratta delle conseguenze di una relazione tossica e le nostre fragilità. Ne parliamo con un registro alla portata di tutti, una certa leggiadria e semplicità, quasi come se il tema non fosse delicato e da prendere con le pinze. Ma per noi oggi è tutto più semplice: esporsi ad una platea incredibilmente vasta, inedita e altrimenti (quasi) impossibile da raggiungere, ci ha permesso di capire come esprimere concetti, anche complicati, con la semplicità necessaria per arrivare al cuore delle persone, tutte.

Spettacolo: Per te