"Tra un anno", il nuovo singolo di Samuel

Musica

Il frontman dei Subsonica torna con un nuovo progetto discografico da solista in arrivo nel 2021. "Tra un anno" è il primo singolo

Nuovo capitolo della carriera di Samuel, frontman dei Subsonica. Il cantautore sta preparando il suo secondo album da solista, anticipato dal singolo “Tra un anno”. In rotazione radiofonica dal 28 agosto, la canzone è nata a poche settimane dal lockdown e racconta ciò che potrebbe succedere tra 12 mesi, dopo che l’ultimo anno si è caratterizzato per essere imprevedibile. Il successore de “Il Codice della Bellezza”, primo album da solista pubblicato nel 2017, è in programma per il prossimo anno. Dopo la parentesi con i Subsonica con l’album “8” e le celebrazioni del ventennale del disco “Microchip Emozionale”, Samuel ha deciso di tornare prima sul palco per il tour “Golfo Mistico” e contemporaneamente lavorare a nuova musica.

Prodotto da Mace, Samuel ha raccontato sui social com’è nato “Tra un anno”: “L’anno scorso ero uno dei giudici di X Factor, in un salotto della musica televisiva. Esattamente un anno dopo, sono in giro per piccoli festival in tutta Italia, a cercare di far ripartire la musica live. Mai avrei immaginato quello che è successo quest'anno: un'esperienza che ha coinvolto il mondo intero. Non puoi mai aspettarti davvero nulla e "Tra un anno" ha quella giusta attitudine malinconica che fa riflettere proprio su questo. Che cosa succederà tra un anno?”.

Il testo di “Tra un anno”

Dove sarò tra un anno?

mi chiedo sempre dove sarò tra un anno

cosa farò tra un anno?

mi chiedo sempre che cosa farò tra un anno

Quel tatuaggio, lo stesso

ti prego dimmi se scegli i disegni che hai addosso

e i tuoi capelli, gli stessi

il colore del cielo qui in centro, lo stesso

Avremo qualcosa da dire?

sapremo ancora che cosa sentire?

saremo in grado di riconoscerci?

in un mattino qualunque sdraiati nel letto

avremo ancor qualcosa da dire?

le chiavi di casa da dimenticare?

saremo in grado di sorprenderci

quel mattino qualunque sdraiati nel letto

Dove sarò tra un anno?

mi chiedo sempre dove sarò (dove sarò)

dove sarò tra un anno

(cosa farò, cosa farò)

cosa farò l’ultimo giorno?

mi chiedo sempre che cosa sarò tra un anno

Avremo qualcosa da dire?

e cose importanti da dimenticare?

con quel vizio che abbiamo di perderci

in una notte che insegue il giorno perfetto

saremo ancor la terra che brucia?

sapremo ancora graffiare le braccia?

saremo in grado di comprendere?

quel mattino qualunque sdraiati nel letto

Dove sarò tra un anno?

mi chiedo sempre dove sarò dove sarò quell’ultimo giorno?

nei miei ricordi ti ho perso

mi fai riparti lo stesso per sempre

per sempre (per sempre)

qualunque cosa accada

qualunque sia la tua prossima strada

per sempre

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.