Inaugurazione ponte di Genova, Dori Ghezzi: Fabrizio de André ci sarà con Crêuza de mä

Musica

Matteo Rossini

©Kika Press

Come riportato dall'Huffington Post, Dori Ghezzi ha dichiarato: "Sono sicura che la sua presenza si avvertirà"

Oggi, lunedì 3 agosto, si terrà l’inaugurazione del Ponte San Giorgio, a distanza di quasi due anni dal crollo avvenuto il 14 agosto 2018. Le massime cariche dello Stato presenzieranno alla cerimonia che prenderà il via nel pomeriggio, più precisamente alle 18:30.

Fabrizio De Andrè: la sua musica aprirà la cerimonia

approfondimento

Ponte Morandi Genova, la canzone dell'inaugurazione sarà Crêuza de mä

 

L’inaugurazione, come riportato da Huffington Post, verrà aperta dalla voce della città con uno dei suoi brani più radicati nel territorio, ovvero Crêuza de mä, il primo singolo dell’undicesimo disco, intitolato proprio come la canzone e pubblicato nel 1984.

 

Le note della canzone avranno il compito di aprire la cerimonia facendo così sentire la presenza del cantautore genovese.

 

Dori Ghezzi ha parlato della decisione di riunire alcune delle voci più importanti della musica italiana per l’incisione del brano: “Una partecipazione straordinaria tanti artisti che hanno deciso di esserci e che ringrazio. Non sono progetti semplici da realizzare ma per questo momento così particolare per la città ho trovato la piena disponibilità di tutti”.

Dori Ghezzi: “È un simbolo di rinascita”

approfondimento

Fabrizio De André e Dori Ghezzi, la storia d'amore

 

In seguito, Dori Ghezzi ha aggiunto: “Il ponte è un forte elemento simbolico. È un simbolo di rinascita. La scelta della canzone Crêuza de Mä è pensata perché anche una piccola crêuza che porta verso il mare e quindi, verso la possibilità di un nuovo viaggio, rappresenta lo sguardo all’orizzonte, il proseguimento di un cammino, così come un ponte che unisce e prosegue la strada”.

 

Successivamente l’artista ha dichiarato: “Non sarò personalmente alla cerimonia ma Fabrizio sarà lì. Con quelle parole dense, con la sua poesia, con la voce. Ci guarderà con commozione, sono sicura che la sua presenza si avvertirà”. 

 

Infine, Dori Ghezzi ha concluso: “E spero che con questa canzone quella Genova che sta a cuore a tutti noi, ricominci a sorridere”. 

Spettacolo: Per te