Eminem pubblica il suo numero di telefono per stare vicino ai fan

Musica

Ora è possibile contattare Eminem e chiacchierare con lui tramite messaggi

Dopo Alicia Keys, Paul McCartney e Ryan Tedder anche Eminem (le foto più belle) si unisce all’iniziativa Community che permette di mettersi in contatto con i propri fan che potranno inviare domande, messaggi e richieste. Si tratta di un social che crea un numero apposito a cui i fan possono scrivere direttamente al loro artista preferito. Non c’è una risposta obbligatoria, infatti Eminem così come gli iscritti possono decidere autonomamente se scrivere o meno. Il rapper ha condiviso questa iniziativa su Twitter chiamando a raccolta tutti gli “Stans” e condividendo il suo numero di telefono con loro. Per “Stans” si fa riferimento all’unione dei termini “stalker” e fan” e rimanda a “Stan”, grande successo del 2000 che Eminem pubblicò in duetto con Dido. «Cari Stan, volevo scrivervi prima, ma sono stato impegnato», ha scritto sui social. Il numero per scrivere un messaggio a Eminem è 313-666-7440 così come segnalato nel tweet.

La storia di Stan e il successo di The Marshall Mathers LP

approfondimento

La storia di Eminem, dalla 8 Mile alla fama mondiale

Nel messaggio è presente anche un hashtag che celebra i 20 anni dall’uscita di “The Marshall Mathers LP”, terzo album di Eminem e capace di infrangere numerosi record. Il disco ha venduto più di 1.760.000 copie nella prima settimana solo negli Stati Uniti e ha ottenuto un Grammy Award come migliore album rap oltre ad essere nominato come album dell’anno. “The Marshall Mathers LP” è l’album hip hop più venduto di sempre e nel 2018 aveva raggiunto oltre 36 milioni di copie in tutto il mondo. La critica lo considera l’album simbolo di Eminem e tra i migliori album rap di tutti i tempi. Tra le canzoni che hanno trainato il successo del disco c’è “Stan” canzone scritta nel 2000 e che narra il rapporto tra una star e un fan che si rispecchia nelle canzoni di Eminem al punto da volerlo conoscere a tutti i costi. Un’ossessione al limite del patologico che viene spigata al meglio dal video dove il protagonista che veste i panni di Stan decide di uccidersi insieme alla moglie incinta.

Per i 20 anni dall’uscita di “The Marshall Mathers LP”, Eminem ha organizzato un listening online party con i propri fan. Il 27 maggio alle ore 21 italiane il rapper ascolterà l’album in diretta su Spotify e si collegherà con tutti coloro che vorranno attraverso una chat dal vivo dove risponderà alle domande di chi è online.

Il 2020 di Eminem

Si tratta dell’ennesima iniziativa di Eminem nel 2020. Il rapper ha inaugurato l’anno pubblicando a sorpresa il nuovo albumMusic To Be Murdered By” arrivato a meno di due anni da “Kamikaze”. Nessun preannuncio ma una pubblicazione inattesa che contiene numerosi riferimenti ad Alfred Hitchcock a partire dalla copertina dove Eminem (leggi le canzoni che hanno fatto la storia) appare nella medesima posa del re del giallo. Sono venti le tracce presenti e tante le collaborazioni tra le quali quelle con il compianto rapper Juice WRLD e Ed Sheeran. Circa un mese dopo l’uscita dell’album, l’artista ha sorpreso nuovamente tutti presentandosi alla cerimonia degli Oscar per cantare la canzone “Lose Yourself” a 17 anni di distanza dalla conquista del premio come miglior canzone originale. Eminem ha spiegato così la scelta di esibirsi: “Ho pensato che sarebbe stato bello, visto che non ho colto l'occasione di farlo all'epoca. In quel periodo non pensavo nemmeno di avere una chance di vincere e la versione più giovane di me non pensava che uno show di quel tipo mi avrebbe capito”.

Spettacolo: Per te