Jonas Brothers, le migliori canzoni del gruppo

Da “Sucker” a “When You Look Me In The Eyes”, le canzoni più belle e importanti dei Jonas Brothers

Dopo un lungo periodo di pausa durato sei anni, i Jonas Brothers hanno ripreso a macinare hit internazionali e record. Un grande ritorno quello di Nick, Kevin e Joe che hanno pubblicato un nuovo album trascinato da singoli di successo e ora sono impegnati in lungo tour mondiale che toccherà anche l’Italia e precisamente Milano, con un’unica data al Mediolanum Forum. Nati nel 2004, i Jonas Brothers hanno all’attivo 5 album e hanno iniziato la loro carriera partecipando a molte serie di Disney Channel. Sono entrati così nel cuore di tutti i giovani e nel 2006 hanno esordito con l’album “It’s About Time” seguito subito da “Jonas Brothers”. Il grande successo discografico arriva con “A Little Bit Longer”, certificato disco d’oro anche in Italia con oltre 50 mila copie vendute. Con “Lines, Vines and Trying Times”, quarto album del gruppo, superano la quota di 9 milioni di dischi venduti in tutto il mondo grazie anche al successo del singolo “Paranoid”. Dopo aver pubblicato un album dal vivo, i tre fratelli si dedicano a diversi progetti: Kevin si occupa esclusivamente della famiglia, Joe fonda il gruppo DNCE sfornando varie hit da classifica, mentre Nick si impegna su più fronti artistici. Nel 2019 il grande ritorno e la conferma di un talento riconosciuto in tutto il mondo. Per conoscere meglio i Jonas Brothers, ecco le migliori canzoni del gruppo:

  • Sucker
  • S.O.S.
  • Year 3000
  • Burnin’ Up
  • When You Look Me In The Eyes

Sucker

Il grande ritorno dei Jonas Brothers è stato sancito da “Sucker” che ha permesso al gruppo di conquistare il primo posto negli Stati Uniti. Per la prima volta dopo 16 anni una boyband riesce a raggiungere la vetta della classifica. Nel video sono presenti Kevin, Nick e Joe con le rispettive mogli Danielle, Priyanka Chopra e Sophie Turner.

S.O.S.

Nel 2007 “S.O.S.”, traccia di apertura del secondo album dei fratelli Jonas, fa conoscere il gruppo in tutto il mondo. Il brano è stato scritto da Nick e si ispira ad una storia vera. Grazie alla scelta di questo singolo, i Jonas Brothers iniziano ad emergere nell’ambiente musicale staccandosi dal concetto di fenomeno solo per teenagers.

Year 3000

Tra i brani più apprezzati dei Jonas Brothers c’è “Year 3000”, in realtà si tratta di una cover della band britannica Busted. È il primo singolo dei Jonas Brothers proveniente dall'album The Jonas Brothers pubblicato nel 2007. James Bourne, membro dei Busted e autore della canzone, ha dato la concessione al gruppo per pubblicare la cover.

Burnin’ Up

Con “Burnin' Up”  mostrano la loro crescita artistica e confermano tutto il talento che gli ha permesso di emergere. Negli Stati Uniti ha venduto oltre 2 milioni di copie e al video ha partecipato come guest star anche Selena Gomez, ex fidanzata di Nick Jonas.

When You Look Me In The Eyes

Non poteva mancare il romanticismo nel repertorio dei Jonas Brothers e con “When You Look Me In The Eyes” creano un piccolo omaggio ai loro fan. Il video è stato effettuato con fotomontaggi di immagini di concerti del gruppo.