Sant'Ambrogio e dintorni, i party migliori

Inserire immagine
Boris Brejcha

Nel fine settimana da venerdì 6 a domenica 8 dicembre la movida si trasferisce in alta quota, complice l’apertura ufficiale di molti impianti sciistici: quale migliore opportunità per molte discoteche alpine per inaugurare la propria stagione invernale? I party migliori

L’Hexen Klub di Canazei ha aperto lo scorso sabato 30 novembre, ma è sabato 7 dicembre che la discoteca della Val Di Fassa dà il via vero e proprio alle danze con una cena di gala alla presenza di diversi personaggi televisivi e dello sport: durante la propria stagione invernale, l’Hexen sarà aperto martedì, giovedì e domenica. Sempre sabato 7, a Cortina il Biblò festeggia il suo 50esimo compleanno con il dj Alex Natale, mentre lo Chalet Tofane propone Tommy Vee. A Madonna di Campiglio venerdì 6 e sabato 7 doppia inaugurazione per Piano 54 e Des Alpes, con Umberto Smaila, Nicola Zucchi e Isa B. Per chi voglia concedersi un blitz oltre confine, sabato 7 al King’s Social House di Sankt Moritz in consolle Mr. Mike e Joe T Vannelli.

E per chi non possa o non voglia andare in montagna? Nessun problema, l’offerta di dj guest e party non manca. Venerdì 6 all’Eden di Roma torna il party urban RICHBITCH, con dj e performer Ale Zuber e Kay; il venerdì successivo sarà ospite Gué Pequeno. Sempre venerdì 6, al Peter Pan di Riccione in console dj Ralf in versione allnightlong, ovvero dal primo all’ultimo disco suonerà soltanto lui, e Gabri Ponte special guest al Fabrique di Milano. Sabato 7 All’Amnesia Milano ospite speciale Boris Brejcha (nella foto), i cui set estivi all’Hï e all’Ushuaïa sono stati tra i più apprezzati in assoluto; allo Spazio Novecento di Roma special guest Enrico Sangiuliano (questa estate ha suonato al Burnin’ Man), all’Audiodrome di Torino Adam Beyer, al Duel Beat di Napoli Marcell Dettmann, al Tenax di Firenze Alex Neri e Francesco Farfa.