Coez: le frasi più belle delle sue canzoni

Il tour legato al suo ultimo disco “E’ sempre bello ” è partito da qualche giorno e già è sold out in alcune città. Oggi vi proponiamo le frasi più belle delle canzoni più amate di Coez

Niccolò Fabi: le frasi più belle delle sue canzoni Malika Ayane, le frasi più belle delle sue canzoni

Coez, all’anagrafe Silvano Albanese, classe 1983, è nato a Nocera Inferiore in provincia di Salerno ma si è trasferito a Roma ancora ragazzino. Il suo successo è cresciuto canzone dopo canzone e negli ultimi anni i suoi brani hanno conquistato il grande pubblico.

Coez: l’esordio

Coez è un richiestissimo rapper italiano arrivato al successo grazie alla sua svolta cantautorale e alle tante collaborazioni. Il suo esordio musicale arriva con “Il Circolo Vizioso”, progetto che lo vede accanto ai colleghi della Scuola Cinematografica, Franz e Nicco. Nel 2007 la conoscenza di Bruno Cannavicci “Snais” porta alla formazione dei Brokenspeakers. La band viene chiamata per esibirsi all’apertura di numerosi concerti come quelli dei Club Dogo, di Busta Rhymes e di Richard Benson. Parallelamente al gruppo, Coez intraprende la carriera da solista. La svolta arriva con il singolo “Nella casa” e con l’album “Non erano fiori”. Le numerose collaborazioni con artisti quali Carl Brave, Salmo e Marracash non fanno altro che contribuire al successo di  uno dei rapper più amati dai ragazzi e non solo. Di seguito vi proponiamo le frasi più belle delle canzoni più amate di Coez.

E’ sempre bello (2019)

Capisci i sentimenti quando te li fanno a pezzi

È bello rimettere insieme i pezzi

Vedere che alla fine stanno in piedi anche da soli

È bello stare insieme, saper stare da soli

È bello essere il primo, bello andare lontano

Stamattina col sole era bella anche Milano

E tu che abbassi gli occhi quando dico che sei sempre più bella

Sei sempre più bella…

Le luci della città (2017)

Mi chiedevo se

Salto nel vuoto, vieni con me

Guarda da qui le luci della città

E mentre i taxi vanno via

Hai detto che eri solo mia

Mi chiedevo se

Vanno via tutti resti con me?

È un mondo fatto per due

Come le selle delle moto

Come le stelle se le guardi sola

Non è uguale senza di me…

La musica non c’è (2017)

C'è troppa luce dentro la stanza, questo caldo che avanza io non dormirò

E scusa se non parlo abbastanza ma ho una scuola di danza nello stomaco

E balla senza musica con te

Sei bella che la musica non c'è

Vorrei farti cento cose ma non so da dove

Iniziare, ti vorrei viziare

Bella che non ti va di ballare

Ma bella che se balli le altre ti guardano male

Che c'hai sempre qualcosa da insegnare

Mi metti in crisi e in questo testo non ti riesco a disegnare

Vorrei portarti al mare, anzi, portarti il mare…

Chiama me (2016)

Io ti dedico mille canzoni stonate

che alla fine mai usate

e una cosa la so

che due matti non fatto uno sano

alle volte però

sono bravi a tenersi la mano

Quando resterai da sola lo sai

chiama me

e ci ritroveremo sotto le coperte insieme

e se lo vorrai

non te l'ho negato mai…

Lontana da me (2013)

Stringo nelle mani tutto quello che c'ho

Ogni mio difetto, pregio

Pugni ad uno specchio, sfregio

Ma la mia realtà fa peggio

Tesoro siamo in un parcheggio

E non so perché, ma parlo ancora di te

E mi sembra strano, da così lontano, lontano ma c'è

Che non so perché, ma parlo ancora di te

E mi sembra strano, da così lontano, lontano, lontano, lontano da te…

 

TAG: