Francesco Renga, le canzoni famose

Da “Tracce di te” a “Il mio giorno più bello nel mondo” le canzoni più famose di Francesco Renga

Dalla sua separazione con i Timoria, Francesco Renga ha dimostrato di avere tutte le carte in tavola per elevarsi a cantautore di spicco della musica italiana. Fin dal debutto come solista, è riuscito ad imporsi come grande interprete e nel 2001 ha conquistato il Premio della Critica al Festival di Sanremo 2001 grazie al brano “Raccontami…”. L’anno successivo debutta come big con il brano “Tracce di te”, ma è nel 2005 che arriva la vittoria della manifestazione canora con la canzone “Angelo”. Dopo aver pubblicato 14 album, 9 in studio, 2 live e 3 raccolte, Francesco Renga continua ad emozionare con i suoi testi e le sue interpretazioni. Ora in tour, dove porta in scena 30 anni di musica, il cantautore ha pubblicato ad aprile l’album “L’altra metà” dove ha continuato a cavalcare la strada verso un’innovazione stilistica ben marcata. Per farlo ha scelto di collaborare con diversi giovani autori che lo hanno aiutato nella stesura tutti i brani. Per conoscere meglio la carriera di Francesco Renga, queste le canzoni più famose del cantautore bresciano

  • Tracce di te
  • Ci sarai
  • Meravigliosa (la luna)
  • Angelo
  • Il mio giorno più bello nel mondo

Tracce di te

Dopo l’ottimo debutto con “Raccontami…”, Francesco Renga torna al Festival di Sanremo nel 2002 e si presenta per la prima volta nella sezione Big. Per farlo propone sul palco dell’Ariston il brano “Tracce di te”, dedicato alla defunta madre. Il testo evidenzia il suo tentativo di esorcizzare il dolore e la paura di perdere il ricordo della persona amata. “Tracce di te” segna la strada e permette a Francesco Renga di conquistare uno dei suoi primi successi commerciali da solista.

Ci sarai

Per lanciare il terzo album da solista “Camere con vista”, Francesco Renga propone come primo singolo “Ci sarai”. Si tratta del primo brano scritto dal cantautore che analizza la sua paura di perdere la felicità. Come dichiarato più volte, “Ci sarai” è dedicato a “chi gli sta accanto” e ogni riferimento rimanda alla compagna dell’epoca Ambra Angiolini. Nel brano c’è la partecipazione di Drigo, chitarrista dei Negrita che si occupa dell’arrangiamento.

Meravigliosa (la Luna)

Sempre dall’album “Camere con vista”, il secondo singolo estratto è “Meravigliosa (la Luna)”. Nato da un giro di pianoforte e incisa in pochi minuti, il brano convince fin dal primo ascolto ed entra subito tra le canzoni più trasmesse in radio. Il successo spinge ulteriormente le vendite dell’album.

Angelo

La consacrazione della carriera da solista di Francesco Renga arriva nel 2005 con “Angelo”. Il brano, dedicato alla figlia Jolanda, vince il Festival di Sanremo di quell’anno e conquista la vetta delle canzoni più vendute in Italia. “Angelo” viene inserito nella riedizione del terzo album in studio Camere con vista.

Il mio giorno più bello nel mondo

Nel 2014 esce “Il mio giorno più bello nel mondo” firmata da Fortunato Zampaglione e secondo estratto dall'album “Tempo reale”. Si tratta di una dichiarazione d’amore che rappresentano un vero esperimento innovativo per Francesco Renga. Un sound nuovo per il cantautore che attira l’attenzione di critica e pubblico. Il brano raggiungerà la vetta dei singoli più venduti in Italia.