Il Volo, le canzoni più famose

Il Volo, le canzoni più famose
@Getty Images

Sono il gruppo delle grandi canzoni d’amore italiane che fanno venire voglia d’estate: stiamo parlando de Il Volo e di un successo che non tramonta mai

Il Volo è un progetto musicale composto da due tenori e un baritono che, attraverso la loro musica, interpretano brani della tradizione italiana e internazionale con uno stile classico che rivisita completamente il concetto pop e moderno. Dopo la schiacciante vittoria a Sanremo 2015 con il brano “Grande Amore”, canzone che si è poi confermata terza classificata dell’Eurovision Song Contest dello stesso anno, il gruppo ha consolidato il suo successo. Ad oggi, con 6 album studio all’attivo, un contratto con la Geffen alle spalle e uno con la Sony Music all’attivo, la band è ancora uno dei punti di riferimento delle playlist degli italiani.

Di seguito, un elenco di 10 dei brani “essenziali” per conoscere e amare Il Volo. L’elenco è costituito da alcune delle loro canzoni più famose, a partire dai grandi esordi fino agli ultimi exploit:

  1. Grande amore
  2. A chi mi dice
  3. Musica che resta
  4. L’amore si muove
  5. Nel blu, dipinto di blu (Volare)
  6. Io che non vivo (senza te)
  7. ‘O Sole Mio
  8. Fino a quando fa bene
  9. La nave del olvido
  10. Vicinissimo

Grande amore

Vincitore del Festival di Sanremo 2015, il brano “Grande amore” è il primo estratto dal secondo EP de Il Volo, “Sanremo grande amore”, pubblicato per la prima volta il 12 febbraio 2015. Si tratta dell’unico brano inedito dell’extended play, ed è stato composto nel 2003 da Francesco Boccia e Ciro Esposito per poi essere accantonata fino a essere rispolverata da Il Volo. Il brano si è portato a casa un doppio disco di Platino ed è stato pubblicato dalla Sony Music.

A chi mi dice

Cover presente nell’album de Il Volo del 2019 “Musica”. Il brano originale appartiene alla celebre boy band Blue e si tratta di un adattamento in italiano del brano “Breathe Easy”, scritto la prima volta da Tiziano Ferro. Il brano, molto amato e molto apprezzato già nel 2004 (anno di pubblicazione), è stato anche reiterpretato in una cover di Fausto Leali in duetto con Mina.

Musica che resta

Singolo pubblicato il 6 febbraio 2019 e primo estratto dall’album studio “Musica”. Scritto e composto da Gianna Nannini, Emilio Munda, Piero Romitelli, Pasquale Mammaero e Antonello Carrozza, il brano è stato anche presentato alla sessantanovesima edizione di Sanremo, nel 2019, classificandosi al terzo posto.

L’amore si muove

Singolo del 28 agosto 2015 rilasciato per l’omonimo album “L’amore si muove”. Il brano è frutto di una collaborazione tra Francesco Renga, il quale ha riadattato per la band la canzone “Nel nome del padre”, scritta da Luca Chiaravalli per il disco “Camere con vista”. Il videoclip è stato pubblicato sul canale YouTube il 4 settembre 2015 e ha totalizzato oltre 37 milioni di visualizzazioni.

Nel blu, dipinto di blu (Volare)

Brano della tradizione italiana classica, anche conosciuto come “Volare”. Il brano risale al 1958 ed è stato scritto da Franco Migliacci e Domenico Modugno. Presentato per la prima volta al Sanremo dello stesso anno, vinse l’edizione e da quel momento è considerato uno dei pezzi più iconici della storia della musica italiana. Particolarmente apprezzata la versione de Il Volo.

Io che non vivo (Senza te)

Cover originaria del 1965 di Pino Donaggio. Il brano, pubblicato dall’etichetta Columbia, ebbe un successo magnetico in Italia, dove ha raggiunto il primo posto nella hit parade rimanendovi fissa per tre settimane. Il brano ha venduto oltre 80 milioni di copie al mondo. La cover de Il Volo si trova nell’album del 2015 “L’amore si muove”.

‘O Sole Mio

Questo iconico brano in lingua napoletana è stato pubblicato la prima volta nel 1898 dai versi di Giovanni Capurro con musica di Eduardo Di Capua e Alfredo Mazzucchi. Dal momento della sua diffusione virale, moltissimi autori si sono cimentati con un’interpretazione della canzone. Anche Il Volo ha una cover di “’O Sole Mio”, edita per la prima volta nel 2011 per il disco “Il Volo”.

Fino a quando fa bene

Singolo de Il Volo estratto dal disco del 2019 “Musica”, si tratta di un brano particolarmente apprezzato dal pubblico che conta oltre 350 mila ascolti su Spotify.

La nave del olvido

Originariamente scritto nel 1969 dal compositore argentino Dino Ramos, fu interpretato nelle sue prime versioni dal cantante José José e, in seguito, dato il suo grande successo, reinterpretato da innumerevoli artisti. Il Volo ne ha prodotta una sua versione nel disco del 2019 “Musica”.

Vicinissimo

Brano estratto dal recente disco “Musica”, pubblicato nel 2019, “Vicinissimo” è un brano scritto da Dario Faini e Davide Petrella, pubblicato per la Universal Music Publishing. La canzone ha superato i 400 mila ascolti su Spotify.