Laura Pausini su tutte le furie: diffuso illegalmente il nuovo singolo

Inserire immagine
@Kikapress

A lanciare l’indiscrezione, uno dei fan dell’artista romagnola, che l’ha contattata direttamente su Twitter

Pausini e Antonacci, come nasce la collaborazione Pausini e Antonacci, le date del tour

Laura Pausini è furiosa. Il suo nuovo duetto con Biagio Antonacci («In questa nostra casa nuova», la cui uscita era prevista per il 22 marzo) sarebbe stato, infatti, sottratto illegalmente al suo gruppo di lavoro e - altrettanto illegalmente - condiviso tra gli amici.

A lanciare l’indiscrezione, uno dei fan dell’artista romagnola, che l’ha contattata direttamente su Twitter. “Ma come è possibile che la canzone sia già fuori? Su WhatsApp ce l’hanno tutti”.

“Ecco come rovinare la storia delle canzoni pop... in classifica non andranno mai se continuano tutti a passarsele” si lamenta Pausini, ammettendo che non è la prima volta che le capita. “A me sta storia succede sempre... sta per uscire un singolo e ce l’hanno già tutti prima che esca… ’Sta storia deve finire”.

La frustrazione e la successiva proposta della cantante


Pausini ha raccontato ai fan il «viaggio» della canzone, appena stata consegnata alle radio, “che hanno un’etica”, affinché la trasmettessero in rotazione musicale da venerdì 22 marzo.

Poco dopo è arrivata la «proposta indecente» da parte della cantante romagnola, che ha chiesto a chiunque sappia qualcosa di esporsi, in cambio di un premio non indifferente. “Mandatemi nome e cognome e sarete in prima fila ad uno dei nostri concerti. Gratis. Vediamo chi parla”.

Le date del tour estivo


La canzone doveva fare - e deve continuare a farlo - da apripista al primo tour a due degli artisti, negli stadi delle principali città italiane. Si parte dal San Nicola di Bari il 26 giugno, per un totale di undici concerti (l’ultimo è alla Fiera di Cagliari il primo agosto), prodotti e organizzati da Friends & Partners.

Nel mezzo, sono da segnalare lo show del 29 giugno allo stadio Olimpico di Roma, la doppia data del quattro e del cinque luglio allo stadio San Siro di Milano e il concerto «in casa» per Pausini, che il 12 luglio sarà allo stadio Dall’Ara di Bologna.

Da mesi disponibili sul sito di TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati, i biglietti vanno dai 29 euro ai 250, per i pacchetti esclusivi. Inoltre, per arginare il dilagante fenomeno del bagarinaggio, ciascun utente potrà acquistare un massimo di quattro biglietti per ciascuna data.

• 26 giugno Stadio San Nicola di Bari
• 29 giugno Stadio Olimpico di Roma
• 4 e 5 luglio Stadio San Siro di Milano
• 8 luglio Stadio Artemio Franchi di Firenze
• 12 luglio Stadio Dall’Ara di Bologna
• 17 luglio Stadio Olimpico di Torino
• 20 luglio Stadio Euganeo di Padova
• 23 luglio Stadio Adriatico di Pescara
• 27 luglio Stadio San Filippo di Messina
• 1 agosto Fiera di Cagliari