The Wombats in concerto a Milano il 12 febbraio: data unica

Inserire immagine

Appuntamento al Fabrique di Milano martedì 12 febbraio con una delle band più creative degli ultimi tempi, The Wombats . E la sola data italiana. Il costo del biglietto è di 25 euro. Prima di loro sul palco Circa Waves e Boxx

Liverpool Institute Performing Arts, 2003, Matthew Murphy, Dan Haggis e Tord Øverland-Knudsen tre amici universitari decidono di dare vita ai The Wombats: british band che da lì a poco scalerà le classifiche di tutto il mondo. Nei primi anni della loro carriera, dopo aver pubblicato diversi EP, incidono nel 2007 il primo album in studio Proudly Present…A Guide To Love, Loss & Desperation, guadagnandosi l'undicesima posizione nella classifica UK degli album più venduti. Vincitori nel 2008 di un NME Award, nella categoria Best Dancefloor Filler con il brano Let’s Dance to Joy Division (oltre 64 milioni di stream su Spotify), nello stesso anno si aggiudicano una nomination agli MTV Europe Music Awards nella categoria “Best UK and Ireland New Act”, e una nomination ai XFM New Music Awards nella categoria “Best Album”, tre anni dopo incidono il loro secondo album in studio The Wombats Proudly Present…This Modern Glitch, prodotto da Eric Valentine, che vanta tra le tante produzioni anche quelle dei: Lostporpohets, Queens of the Stone Age e Good Charlotte.

Nel 2015 il singolo Your Body Is A Weapon anticipa l’uscita del terzo album Glitterbug: quinto nella UK chart, secondo in Australia, e nella Top 100 della classifica in USA, il primo album della band a entrare nella classifica Billboard 200.  L’uscita dell’album è stata supportata dal Glitterbug Tour, il tour più importante della loro carriera che li ha portati in giro in tutto il mondo per oltre un anno. Iniziato a gennaio 2015 con una serie di show nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Europa. La band ha anche preso parte a diversi festival durante l'estate dello steso anno, tra i quali Splendor in the Grass. Il tour si è concluso al Padiglione Hordern di Sydney il 3 gennaio 2016. Nel febbraio 2018, a 3 anni di distanza dall’ultima uscita discografica, pubblicano Beautiful People Will Ruin Your Life.