Sanremo 2019, Einar al Festival con "Parole nuove": il testo

Il testo e il significato di "Parole nuove", la canzone che Einar ha portato al Festival di Sanremo 2019 dopo aver conquistato l'accesso a dicembre

SPECIALE SANREMO

Dopo  aver vinto “Sanremo Giovani”, Einar partecipa come big al Festival di Sanremo 2019. Il cantante di origini cubane ha portato sul palco dell’Ariston il brano “Parole nuove”, una canzone d’amore particolare dove il protagonista è combattuto tra il suo lavoro di compositore di testi e l’amore per la sua ragazza. Einar è entrato nei big grazie al nuovo regolamento stilato per questa edizione. La netta divisione tra big e giovani ha permesso ai vincitori di “Sanremo Giovani” (Einar e Mahmood) di partecipare di diritto alla sfida tra i big. Einar ha conquistato l’accesso alle cinque serate del Festival di Sanremo grazie alla canzone “Centomila volte”, scritta da Tony Maiello e Ivan Bentivoglio. Un grande risultato per chi, da autodidatta, è riuscito ad emergere e a conquistare il voto della commissione musicale, della giuria degli esperti presieduta da Luca Barbarossa e del televoto da casa. Nella serata dei duetti “Parole nuove” verrà cantata da Einar insieme all’amico e collega Biondo. Il cantante spera di guadagnare consensi e di migliorare la posizione in classifica, infatti ad oggi è collocato nella fascia rossa, quella più bassa. Dopo il Festival di Sanremo, Einar partirà per un tour ideato in collaborazione con il Ministero degli Esteri con concerti a Tunisi, Tokyo, Sidney, Buenos Aires, Toronto, Barcellona e Bruxelles negli Istituti Italiani di Cultura e nelle rappresentanze diplomatiche.

"Parole nuove", il testo della canzone di Einar

Questo il testo di “Parole nuove”, il brano che Einar ha scelto per partecipare al Festival di Sanremo 2019:

Parlo poco lo sai, soprattutto di te

Scrivo solo canzoni cosa vuoi sentirti dire

Che sono stanco di tutto e forse anche di me

Mi devi ancora un ritorno molto più di mille parole

Io che cerco una risposta anche quando non c’è

La superficialità dei tuoi sguardi mi uccide

E tu non lo sai, no tu non lo vedi

Quanto amore lasci mentre ti allontani

E giuro che se te ne vai non ti verrò a cercare

Camminerò lontano dal tuo cuore

E giuro che se te ne vai cancellerò il tuo nome

Riscriverò l’amore con parole nuove

Riscriverò l’amore con parole nuove

Riscriverò l’amore con parole nuove

C’è chi dice che il tempo anestetizzi un ricordo

Ma qui c’è ancora il tuo odore che ricorda ogni notte il tuo corpo

E cerco ancora una risposta anche quando non c’è

La superficialità dei tuoi sguardi mi uccide

E tu non lo sai, no tu non lo vedi

Quanto amore lasci mentre ti allontani

E giuro che se te ne vai non ti verrò a cercare

Camminerò lontano dal tuo cuore

E giuro che se te ne vai cancellerò il tuo nome

Riscriverò l’amore con parole nuove

Riscriverò l’amore con parole nuove

Riscriverò l’amore con parole nuove

Confonderemo i passi tra la neve

Senza far rumore, senza far rumore

Camminerò lontano dal tuo cuore

E scriverò l’amore con parole nuove

E giuro che se te ne vai non ti verrò a cercare

Camminerò lontano dal tuo cuore

E giuro che se te ne vai cancellerò il tuo nome

Riscriverò l’amore con parole nuove