Cor Veleno, il nuovo singolo "Una rima, una jam" con Coez e Gemitaiz

Cor Veleno

Fuori il video di “Una rima, una jam”, nuovo singolo dei Cor Veleno con Coez e Gemitaiz dedicato a Primo Brown

I Cor Veleno hanno condiviso il video del nuovo singolo “Una rima, una jam”, a cui hanno preso parte anche Coez e Gemitaiz. Il brano è stato pubblicato il 1° gennaio 2019 per ricordare Primo Brown, componente della band morto tre anni fa. “Una rima, una jam” è il terzo estratto dal nuovo album della formazione romana “Lo spirito che suona”, uscito il 26 ottobre 2018 per Music First.

“Una rima, una jam”

Il nuovo singolo dei Cor Veleno è dedicato a Primo Brown, ex frontman della band. Il video di “Una rima, una jam”, diretto da Matteo Montagna, è stato condiviso l’1 gennaio 2019, esattamente a tre anni di distanza dalla morte di Primo. La canzone è stata scritta da Giorgio Cinini (aka Grandi Numeri) insieme ai colleghi Coez e Gemitaiz. Queste le parole dei Cor Veleno riguardo al nuovo pezzo: «assieme a Coez e Gemitaiz, abbiamo scritto questa canzone che dalla prima all'ultima rima è un enorme tributo alla figura del nostro amico Primo. Il sound è quello dei ricordi di una vita e per farlo avevamo bisogno di prendere tutta la forza del rap e scagliarla sopra ai quattro quarti. La magia della musica è tutta lì, non sappiamo se rimargina le ferite o ne apre di nuove. Ma ogni volta che ascoltiamo questo brano, sentiamo gli stessi brividi della prima volta che abbiamo preso un microfono e siamo saliti su un palco. Adrenalina pura. La data scelta per farlo uscire è la stessa di un giorno di tre anni fa, quando Primo ci ha lasciato. Ma solo fisicamente. Perché la sua musica, la sua voce sono vive più che mai».

Il nuovo album e il tour de “Lo spirito che suona”

Il 26 ottobre 2018 i Cor Veleno sono tornati sulla scena con “Lo spirito che suona”, il loro nuovo album pubblicato a distanza di ben otto anni dal precedente “Buona pace”. Nonostante la morte di Primo Brown, frontman del collettivo, la sua voce resta fortemente presente nelle tracce del disco. I Cor Veleno hanno voluto realizzare un album che fosse un vero e proprio testamento artistico di Primo, utilizzando la grande quantità di materiale che il rapper romano aveva registrato prima della sua scomparsa. A “Lo spirito che suona” hanno collaborato diversi artisti della scena rap e non: Marracash, MadMan, Coez, Gemitaiz, Mezzosangue, Danno (Colle der Fomento), Johnny Marsiglia ma anche Adriano Viterbini, Giuliano Sangiorgi e Roy Paci. L’uscita dell’album è stata anticipata da due singoli: “Shut Tha Fuck Up” e “Tutta la vita”. Il terzo estratto dal disco è “Una rima, una jam”, brano dedicato a Primo Brown, in featuring con Coez e Gemitaiz. “Lo spirito che suona” tour dei Cor Veleno è partito il 28 dicembre 2018 dal Beat Cafè di San Salvo (CH) e nel corso dei prossimi mesi farà tappa nei club di tutta Italia. Ecco tutte le prossime date già annunciate della tournée, aggiornate ad ora (altre in arrivo):

  • 4 gennaio 2019 Foggia, The Alibi
  • 11 gennaio 2019 Firenze, Combo
  • 12 gennaio 2019 Marghera (VE), Rivolta
  • 18 gennaio 2019 Torino, Askatasuna
  • 19 gennaio 2019 Milano, Circolo Magnolia
  • 1 febbraio 2019 Parma, Splinter Club
  • 2 febbraio 2019 Mendrisio (Svizzera), Rock The Market
  • 9 febbraio 2019 Pisa, Deposito Pontecorvo
  • 30 marzo 2019 Mantova, Arci Tom
  • 5 aprile 2019 Roma, Ex Magazzini
  • 6 aprile 2019 Bologna, Crash!