Anastasio, il video dell'inedito "La fine del mondo"

Anastasio

Già disco d'oro a pochi giorni dall'uscita, arriva il video di "La fine del mondo" inedito di Anastasio, vincitore di X Factor 2018

Marco Anastasio è il vincitore di X Factor 2018. Un trionfo straordinario per il rapper campano, favorito alla vigilia e che nella finalissima del programma ha avuto la meglio sulla sorpresa Naomi. Il rapper rivelazione della squadra di Mara Maionchi ha conquistato pubblico e critica fin dal primo giorno di esibizione sfoggiando una grande capacità di scrittura e di adattamento ad ogni tipo di contesto musicale. Il suo inedito “La fine del mondo” ha già conquistato il disco d’oro e al momento dell’inizio della finale di X Factor 12 il suo videoclip era primo nelle tendenze di YouTube con quasi 250.000 views. Il video di “La fine del mondo” è stato diretto da Ludovico Di Martino assieme alla produzione Borotalco Tv. Il concept del video è molto diretto e mostra gli ultimi istanti prima della fine del Mondo, attimi congelati per scoprire cosa sta succedendo. Anastasio passa per diverse location e sullo sfondo si vedono persone intente a vivere gli ultimi momenti del mondo in maniera completamente diversa. In successione si può osservare qualcuno che fugge, chi cerca riparo, una suora che prega o un anziano disperato. C’è anche chi festeggia o una coppia che decide di attendere la fine del mondo insieme sfiorandosi le dita. Anastasio va verso la fine avvicinandosi al meteorite simbolo di distruzione e di rinascita. 

L'exploit di Anastasio

Anastasio è il primo rapper nella storia di X Factor a vincere. Studente di 21 anni, si ispira a cantanti come Fabri Fibra, Caparezza e Mondo Marcio. Si è appassionato alla musica da solo, scoprendo di avere un talento inaudito per la scrittura. Fedez lo ha definito «la penna migliore mai sentita a X Factor» e Mara Maionchi lo ha voluto ai Live Show per le sua capacità cantautorale. Durante la finale di X Factor ha conquistato pubblico e giuria intonando per il suo Best of “Se piovesse il tuo nome”, “Generale” e “The Wall”. Precedentemente aveva cantato, in duetto con Marco Mengoni, la canzone “Guerriero”, mentre in finale ha eseguito l’inedito “La fine del mondo”. L'inedito è stato leggermente modificato nelle parole, «ho riscritto la seconda strofa per attualizzarla a oggi». Mara Maionchi già aveva riconosciuto che quel pezzo l'aveva "disturbata", nel senso che la musica serve anche a questo, «a farti rivedere e ripensare a delle cose che hai lasciato in sospeso dentro di te».

Gli auguri di Sarri e la passione per il Napoli

Anastasio aveva avuto un leggero picco di celebrità già lo scorso anno quando dedicò una sua canzone a Maurizio Sarri, ex allenatore del Napoli, sua squadra del cuore. Quel brano fu apprezzato dallo stesso Sarri che lo invitò ad un allenamento della squadra e autografò una sigaretta come simbolo del loro incontro. Ora i due sono lontani: da Milano all’Inghilterra, ma Sarri non ha fatto mancare il suo supporto e prima della finale ha mandato un messaggio video ad Anastasio: “Continua così, non mollare”. Un grande augurio per la vittoria finale che ha portato bene. Proprio Anastasio, poco prima della vittoria, ha voluto ringraziare Diego Armando Maradona, idolo indiscusso dei tifosi del Napoli, mostrando un mac-tattoo fatto per l’occasione.

Il video ufficiale dell'inedito di Anastasio: "La fine del mondo"