Vasco Rossi, tutto quello che c’è da sapere sul nuovo singolo “La verità”

Vasco Rossi
@Kikapress

È uscito il nuovo singolo di Vasco Rossi, "La verità": ecco tutto quello che c’è da sapere

Il pezzo è già da alcuni giorni in rotazione radiofonica, mentre arriverà in versione vinile solo il 23 novembre. Stiamo parlando de “La verità”, il nuovo singolo di Vasco Rossi, che arriva a due anni dall’ultima esperienza discografica dell’artista emiliano. Un brano inedito, ma non del tutto: all’indomani del concerto evento di Modena Park, il primo giugno 2017, la traccia infatti aveva iniziato a circolare tra i fan del Blasco, grazie (o, sarebbe meglio dire, per colpa) a un hacker che era riuscito a penetrare nel database del rocker, rubando alcuni brani tra cui, appunto, “La verità”.

La verità: il nuovo singolo di Vasco

Il pezzo è un’analisi della realtà contemporanea, vissuta, vista e analizzata attraverso gli occhi di Vasco. Una provocazione fatta di metafore e “realtà forzata” – come dice lui – per prendere in giro il clima di isteria che caratterizza questi tempi. Il brano porta la firma dello stesso Vasco, insieme a Roberto Casini, batterista della prima formazione della Steve Rogers Band, nonché autore di alcuni tra i brani più celebri del Blasco, tra cui “Va bene va bene così”, “Gabri”, ma anche le (relativamente) recenti “Señorita”, “Colpa del whisky” “Eh… già” e “Sono innocente ma…”. Gli arrangiamenti sono opera invece del Maestro Celso Valli, anch’egli storico collaboratore del cantautore emiliano.

Il video de “La verità”

La pubblicazione del singolo è stata accompagnata dall’uscita di un videoclip diretto da Pepsy Romanoff. Si tratta del primo “irid video” della storia: protagonista assoluto e quasi unico della clip è infatti l’iride di Vasco, ripreso nel suo movimento mentre scruta, osserva, indaga la realtà. Il tutto per contribuire ancora di più al “senso ultimo” della canzone: l’analisi di quello che ci circonda, fatto partendo dal punto di vista “privilegiato” del Blasco stesso.

Oltre al video canonico, Vasco ha voluto diffondere un ulteriore videoclip, indirizzato ai suoi fan. Questa volta protagonista non è il suo occhio, ma lui stesso: seduto su una sedia, nel suo studio di registrazione, chitarra acustica al collo recita il testo della canzone, in un’interpretazione estremamente teatrale.

Vasco non stop Live 2019

“La verità” sarà sicuramente una delle canzoni imprescindibili nella scaletta del prossimo tour negli stadi di Vasco: una tournée che farà tappa solo a Milano e a Cagliari con i concerti in programma l’1, il 2, il 6, il 7, l’11 e il 12 giugno allo stadio San Siro e il 18 e il 19 giugno alla Fiera di Cagliari. I biglietti sono già disponibili su VivaTicket, ma il consiglio è quello di affrettarsi: 180 mila tagliandi, infatti, sono stati “bruciati” in appena due ore di vendita generale. Quanto alla band che accompagnerà il Komandante in questa nuova avventura dal vivo, non ci sono ancora notizie ufficiali. È certa, senza dubbio, la presenza del chitarrista Vince Pàstano, subentrato ormai da diversi anni a Maurizio Solieri. Sarà lui anche quest’anno il “capo band”. Comunque, con ogni probabilità sarà affiancato dagli stessi musicisti che già avevamo visto sul palco del Vasco non stop Live nel 2017: Stef Burns alla chitarra, Claudio “Gallo” Golinelli al basso, Matt Laugh alla batteria, Frank Nemola alla tromba e Alberto Rocchetti alle tastiere.