Le Luci Della Centrale Elettrica: fuori il video del singolo "Mistica"

Le luci della centrale elettrica, Vasco Brondi

Pubblicato il video di “Mistica”, il nuovo singolo di Vasco Brondi e le sue Luci Della Centrale Elettrica

È uscito il video di “Mistica”, nuovo singolo de Le Luci Della Centrale Elettrica, progetto musicale di Vasco Brondi. Il brano è un inedito contenuto nella raccolta “2008/2018 Tra la via Emilia e la Via Lattea”, uscita lo scorso 5 ottobre a celebrare i 10 anni di carriera del cantautore ferrarese. Come precedentemente annunciato, questo disco è il capitolo conclusivo de Le Luci Della Centrale Elettrica. Per dirlo con le parole di Brondi, è la chiusura di «un progetto nato all’improvviso e con stupore dieci anni fa e che si è evoluto tantissimo nel tempo, cambiando insieme a me, regalandomi anche un “futuro inverosimile”. È arrivato il momento di alleggerirsi, di ripartire in altre direzioni e di farlo senza questo nome, credo sia rispettoso non utilizzarlo solo come sostegno o scudo».

La storia di una ragazza mondana e mistica

Mistica” è il brano che ha segnato il ritorno di Vasco Brondi e le sue Luci Della Centrale Elettrica dopo “Terra”, album pubblicato il 3 marzo 2017. Il singolo è uscito lo scorso 21 settembre, ad anticipare l’uscita dell’album-raccolta “2008/2018 Tra la via Emilia e la Via Lattea”. Ora “Mistica” ha anche un video ufficiale, scritto e diretto da Angelo Cerisara, una produzione Borotalco.tv: la storia di questa ragazza mondana e mistica di cui parla la canzone viene raccontata tramite immagini che passano dal bianco e nero a colori crepuscolari. Vasco Brondi ha descritto il singolo con queste parole: «”Mistica” è la prima canzone che scrivo dopo “Terra” e ogni volta che dopo lunghe pause mi rimetto a scrivere canzoni, mi ritrovo da un’altra parte. Dentro c’è la storia di questa ragazza mondana e mistica che viaggia e che cerca, è la storia della sua ricerca, geografica e spirituale, nel testo ci sono anche tracce di due poetesse che amo, c’è un verso di Patrizia Cavalli e uno di Isabella Leardini ma non vi svelo niente. Mi piace che questo pezzo abbia mantenuto una sua leggerezza e che vi sia un grande contagio di musica elettronica invocata in qualche modo anche nel testo». Brondi ha lavorato al brano con la collaborazione di Federico Dragogna, che ne ha curato la produzione e ha suonato gran parte degli strumenti fatta eccezione per le percussioni affidate a Daniel Plentz  dei Selton (come nel precedente disco “Terra”). La parte di ritmica elettronica è stata scritta da Andrea Mangia, in arte Populous. «”Mistica” è un’invocazione e una storia unica e qualunque di questi tempi di avventure solitarie e grandi progetti che a volte sembrano “preparativi per la prossima vita”».

Il tour teatrale de Le Luci: tutte le date

A partire dal prossimo 17 novembre Vasco Brondi partirà in tour nei teatri di tutta Italia per festeggiare i dieci anni de Le Luci Della Centrale Elettrica. Verranno presentate live tutte le canzoni cardine della sua carriera, insieme a letture e racconti dell’Italia vista dal finestrino per milioni di chilometri, tra la via Emilia e la Via Lattea. Brondi si esibirà sul palco sia da solo che accompagnato da un’orchestra con archi, cori, chitarre elettriche e percussioni. Tre appuntamenti hanno già registrato il sold out. I biglietti sono acquistabili in prevendita su circuito Ticketone (online e nei punti vendita autorizzati), il prezzo varia dai 18 euro + diritti di prevendita ai 32 euro + d.p. a seconda dei posti selezionati. Di seguito tutte le date del tour teatrale de Le Luci Della Centrale Elettrica:

  • sabato 17 novembre - Foligno, Auditorium San Domenico
  • lunedì 19 novembre - Firenze, Teatro Obihall
  • venerdì 23 novembre - Roma, Auditorium Parco della Musica (sold out)
  • sabato 1 dicembre - Bari, Palamartino
  • domenica 2 dicembre - Pescara, Teatro Massimo
  • venerdì 7 dicembre - Roma, Auditorium Parco della Musica (nuova data)
  • sabato 8 dicembre - Torino, OGR Torino
  • lunedì 10 dicembre - Milano, Auditorium di Milano (sold out)
  • martedì 11 dicembre - Bologna, Teatro Duse (sold out)
  • sabato 15 dicembre - Genova, Teatro della Corte
  • domenica 16 dicembre - Ferrara, Teatro Comunale
  • giovedì 20 dicembre – Reggio Emilia, Teatro Valli
  • sabato 5 gennaio - Pesaro, Teatro Rossini
  • mercoledì 9 gennaio - Bologna, Teatro Duse (nuova data)
  • lunedì 14 gennaio - Milano, Teatro Nazionale (nuova data)