“Occidentali's Karma”, Gabbani raggiunge 200 milioni di visualizzazioni

Francesco Gabbani

Francesco Gabbani raggiunge le 200 milioni di visualizzazioni con il video di “Occidentali’s Karma”

Mentre Francesco Gabbani è al lavoro al suo nuovo album, la sua hit “Occidentali’s Karma” continua a riscuotere un clamoroso successo. Il video della canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2017 ha raggiunto le 200 milioni di visualizzazioni, numeri straordinari per una canzone che è riuscita a convincere in tutta Europa. La spinta decisiva per arrivare ad una cifra del genere è stata data anche dalla partecipazione del cantautore carrarese all’Eurovision Song Contest del 2017. In quell’occasione Gabbani arrivò sesto nella classifica finale, ma conquistò il premio della stampa e il pubblico presente dimostrò di apprezzare molto la sua canzone fin dalla sua prima esibizione. In quell’occasione scelse di lasciare la canzone in lingua italiana. Non è un caso quindi che “Occidentali’s Karma” sia il brano eurovisivo più visualizzato di sempre su YouTube. A seguire ci sono i ragazzi de Il Volo, terzi all’Eurovision 2015 con “Grande amore”, oggi a quota 130 milioni di views.

Sul podio dei video più visualizzati

La canzone di Francesco Gabbani non è però la canzone italiana più visualizzata su Youtube. La vincitrice del Festival è terza nella classifica generale superata dal video ufficiale del Pulcino Pio con oltre 234 milioni di views e dal duo Baby K e Giusy Ferreri con il tormentone “Roma Bangkok” arrivato ad oltre 223 milioni. Resta comunque la grande soddisfazione per aver raggiunto il podio, intanto Francesco Gabbani ha vissuto un 2018 di transizione dopo aver vinto per due volte consecutive il Festival di Sanremo. “Amen” vincitrice nel 2016 e “Occidentali’s Karma” nel 2017 hanno permesso al cantante di essere l’unico artista in grado di trionfare al festival della canzone italiana nelle due principali categorie della manifestazione canora in due edizioni consecutive.

Il tour di quest’estate

Ora l’obiettivo di Gabbani è di pubblicare nel 2019 il suo nuovo album. Il successore di “Magellano” dovrebbe quindi arrivare prossimamente, ma il cantante non mette limiti: «L’album continua a essere in gestazione, mi sono ripromesso di non darmi una fretta particolare. Quando uscirà sarò orgoglioso e mi rappresenterà davvero». Nel frattempo per non perdere contatto con i suoi fan e per la sola gioia di suonare dal vivo, Francesco Gabbani è stato impegnato in un mini tour quest’estate che si è chiuso il 26 agosto a Macerata. In scena ha portato il meglio dei tre album pubblicati (“Greitist Iz”, “Eternamente ora” e “Magellano”) ed è stato accompagnato da Filippo Gabbani (batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Davide Cipollini (chitarra). Ancora non si conoscono dettagli sul nuovo progetto discografico di Francesco Gabbani, c’è comunque grande attesa per il suo nuovo lavoro considerando l’exploit ottenuto con canzoni come “Occidentali’s Karma”, “Tra le granite e le granate” e “La mia versione dei ricordi” tutte contenute nell’ultimo album pubblicato nel 2017.