I Tremendi e i loro Muri di Sabbia: il video in anteprima

Inserire immagine

Vi presentiamo, con un loro racconto, il video di Muri di Sabbia  de I Tremendi , band romana di fresca nascita ma di ottime certezze. Un rock che graffia, un sottofondo Prog e una voce spacca in un bosco che non toglie la speranza

I Tremendi

La nostra band, I Tremendi, nasce nel 2016 a Roma. Abbiamo unito le nostre esperienze pregresse con la visione che abbiamo del futuro, creando nell'arco di un anno tutti i pezzi che compongono il nostro disco di esordio la cui uscita è prevista per il 23 febbraio. Muri di Sabbia è il primo singolo/video estratto. Nelle nostre canzoni mescoliamo un sound deciso e d'impatto, con suoni distorti, ritmiche serrate e testi che toccano vari aspetti della realtà che viviamo ogni giorno, partendo dalla nostra visione personale delle cose.

Come raccontiamo in Muri di SabbiaTra stelle e polvere, continuo a correre, seguito da domande quando non so rispondere.

Il videoclip di Muri di Sabbia è stato un'improvvisazione nuda e pura e, come spesso capita alle cose migliori, è nato da uno sbaglio. Siamo noi, immersi tra le meraviglie della Città Perduta di Galeria, nascosta gelosamente dalla natura, che ripopoliamo dopo oltre duecento anni di abbandono. Una passeggiata solitaria, in cui Simone parla diretto a chi ascolta, incontrando ognuno di noi passo dopo passo nel percorso delle sue parole. Gli scorci mozzafiato e il sole al tramonto sono il palcoscenico naturale per la nostra Muri di Sabbia terminando in un'esplosione festiva dove facciamo quello che meglio sappiamo fare: suonare. Si dice che la Città Perduta di Galeria sia stata negli anni luogo di strani riti oscuri, in balìa degli elementi, lontana da tutto ciò che è umano. Se è vero o meno non lo sappiamo. Noi di certo l’abbiamo conquistata rendendola la nostra città Tremenda.

GUARDA IL VIDEO

TAG: