Oscar 2019, La Favorita: tutto quello che c'è da sapere sul film

Dieci nomination per il film che si prepara a sbancare gli Academy Awards, La Favorita di Yorgos Lanthimos è candidato a diventare uno dei protagonisti della grande notte.

La favorita: la recensione del film candidato a 10 Oscar®con Emma Stone

Dieci nomination per il nuovo lungometraggio del regista greco Yorgos Lanthimos, che insieme al film Roma di Alfonso Cuarón, si candida a diventare uno dei protagonisti indiscussi degli Oscar 2019. La Regina Anna Stuart è alla guida dell’Inghilterra ma l’arrivo della giovane Abigail cambia gli equilibri del palazzo.

La Favorita: la data di uscita

In Italia La Favorita è nelle sale cinematografiche a partire dal 25 gennaio 2019, mentre nel resto del mondo l’uscita è avvenuta tra la fine del 2018 e l’inizio del nuovo anno. La presentazione della pellicola è stata fatta alla 75° edizione del Festival del Cinema di Venezia.

La Favorita: il cast

La Favorita può contare su un cast davvero stellare, infatti per il ruolo da protagonista il regista si è affidato a Olivia Colman che agli ultimi Golden Globe ha vinto il premio come migliore attrice in un film commedia o musicale proprio grazie a questo film con il suo secondo trionfo nella carriera; il primo fu nel 2017 nella categoria miglior attrice non protagonista in una serie per The Night Manager. Al fianco di Olivia troviamo Emma Stone e Rachel Weisz che nel film interpretano rispettivamente Abigail Masham e Lady Sarah Churchill.

La Favorita: la trama del film

La storia è ambienta agli inizi del 1700 e troviamo un’instabile regina Anna alla guida dell’Inghilterra mentre imperversa una guerra tra il suo regno e la Francia; tuttavia la regina non sembra essere in grado di riuscire a gestire la situazione visti il suo carattere e la sua personalità, per questo motivo le fila delle decisioni vengono tenute da Lady Sarah Churchill, il suo braccio destro. All’improvviso però la vita di corte viene stravolta dall’arrivo dell’ambiziosa Abigail Masham che dopo aver conquistato la fiducia di Sarah, ottiene anche quella della regina dando vita a un sottile e complicato gioco di potere all’interno del palazzo reale.

La Favorita: le nomination ricevute agli Oscar 2019

Emma Stone si presenta agli Oscar 2019 dopo il successo straordinario ottenuto nel 2017 con La La Land concorrendo quest’anno per il premio come miglior attrice non protagonista. Tuttavia l’attrice americana non sarà sola, infatti la pellicola ha ottenuto un totale di ben dieci nomination, il numero più alto di quest’anno, a pari merito con il film Roma di Alfonso Cuarón.

Il regista greco, alla sua terza e quarta nomination dopo quella come miglior film straniero con Kynodontas del 2011 e come miglior sceneggiatura originale con The Lobster del 2017, quest’anno è in gara per la categoria come miglior film e per quella come miglior regista. Alle due nomination di Lanthimos e a quella di Emma Stone vanno aggiunte le seguenti: miglior attrice non protagonista per Rachel Weisz, miglior attrice protagonista per Olivia Colman, miglior fotografia, miglior scenografia, miglior sceneggiatura originale, migliori costumi e miglior montaggio.