Giffoni 2019, Anastasio si racconta e annuncia il nuovo disco

Inserire immagine
Anastasio fotografa i Giffoners

Nuovo disco quasi pronto, qualche data estiva e, soprattutto, un tuffo nella magia di Giffoni 2019 : Anastasio , vincitore dell'ultima edizione di X Factor (la nuova edizione torna a settembre su Sky Uno) , si racconta ai ragazzi presenti a Giffoni Valle Piana e poi fa un concerto. Lo ho intervistato

Giffoni 2019, guarda lo speciale

(@BassoFabrizio
Inviato a Giffoni Valle Piana)


Un anno fa, anzi qualcosa di meno, Anastasio era un nome nel suo mondo. Oggi, dopo avere vinto X Factor ed essersi imposto come uno degli artisti più creativi della sua generazione, è un nome nel mondo e il Giffoni Film Festival lo ha voluto per raccontare, con le sue parole e la sua musica, come un sogno, una idea possono incontrare la realtà. Lo ho intervistato.

Cosa ti trasmette una paese popolato da ragazzini?
È un ambiente molto bello, mi fa sentire bene perché i ragazzini sono pieni di vita, li preferisco agli adulti.
Cosa trasmetti tu a loro?
Spero di trasmettere loro qualcosa di sano, ma la realtà è che dovresti chiede a loro cosa gli trasmetto!
Cosa rappresenta Giffoni per la musica?
Una realtà importante perché porta musica e cinema in paesino dell'entroterra campano in cui in genere avrebbe la possibilità di arrivare.
Quest'anno c'è una importante apertura al rap: credi sia un buon palcoscenico vista anche la bassa età dei presenti?
Sì, certamente. Sono contento che il rap sia diventato un genere popolare, perché ne sono sempre stato un estimatore. Sicuramente attecchisce più facilmente nelle nuove generazioni, ma questo non esclude che anche un pubblico più adulto ci si possa affezionare.
Cosa ricorderai della tua prima volta a Giffoni?
Mi ricorderò l'ambiente sano e l'entusiasmo dei ragazzi. Ma soprattutto i complimenti per la camicia che mi hanno fatto i ragazzini!
I tuoi sono testi profondi e responsabili: credi che siano questi due motivi per cui qui ti rispettano?
Può essere, in genere questo è quello che mi dicono gli adulti
Come si svolgerà questa tua estate?
Sono in tour con 7 date estive, ma mi sono tenuto leggero per lavorare all'album e per farmi qualche bagno.
Stai dunque lavorando a un nuovo disco?
Sì è oramai quasi finito e ne sono davvero soddisfatto. Ogni pezzo è ben caratterizzato sia dal punto tematico che da quello musicale.
Un anno fa in questi giorni eri impegnato a conquistarti un posto a X Factor: che consigli dai a chi ci prova oggi?
X Factor è un'occasione e va vista come tale. Probabilmente non ti renderà diverso da come sei, ma è un grandissimo mezzo per avere la possibilità di essere ascoltati da migliaia di persone.
Nel 2020 Giffoni celebra i suoi primi 50 anni: consiglieresti un rapper da invitare?
Kendrick Lamar potrebbe funzionare che dite?