Bones And All, uscito il trailer del film di Luca Guadagnino con Timothée Chalamet

Cinema
Credits: Yannis Drakoulidis/Metro Goldwyn Mayer Pictures

La pellicola, premiata alla Mostra del cinema di Venezia con il Leone d'Argento per la  miglior regia e con il premio Mastroianni per la miglior attrice emergente, uscirà al cinema in Italia dal 23 novembre, distribuita da Vision Distribution. Nell'attesa ecco il primo teaser sulle note di una canzone di Leonard Cohen

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Basato sul romanzo  Bones & All (Fino all’osso) di Camille DeAngelis, Il nuovo flm di Luca Guadagnino è una delle pellicole più attese di questa stagione cinematografica. Una love story sublime. oscura e inquietante. Un viaggio on the road di due giovani statunitensi disadattati alla ricerca della propria identità, che condividono un appetito feroce e devastante che li allontana dal resto del mondo e, per quanto anelino a trovare un luogo nel quale sentirsi davvero a casa, li porta a fuggire.

Il loro viaggio da disertori della società ha inizio negli anni Ottanta con la giovane Maren (Taylor Russell, premiata a Venezia come miglior esordiente), la quale cela un segreto sin dalla nascita, spinta da una voracità inspiegabile che va oltre ogni limite umano. Incapace di comportarsi come gli altri e in costante peregrinazione di città in città, ha sempre avuto la sensazione di essere un’emarginata senza possibilità di appello. Quando il padre, affranto, si rende conto di non poterla più aiutare, a Maren non resta che andarsene e arrangiarsi da sola. Ed è lì che scopre di non essere l’unica. Al mondo esistono altri come lei. Altri che provano quello stesso bisogno impellente. Altri come Lee (Timothée Chalamet,) un ribelle di paese che la aiuta a sopravvivere, le si affeziona sempre di più e riesce a vedere al di là dei suoi desideri proibiti, anche quando i due diventano pericolosamente vulnerabili l’uno per l’altra.

Bones and All, il trailer

approfondimento

Bones and All, la recensione del film

Bones and all arrivera nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 23 novembre,  grazie a Vision Distribution. Nell'attesa è stato lanciato il primo trailer internazionale. Si tratta di una sorta di evocativo, romantico dolente, videoclip. A fare da contraltare alle immagini dei protagonisti del film di Luca Guadagnino è la voce penetrante e roca del grande Leonard Cohen che canta You Want It Darker, inframezzata da qualche brevissima battuta pronunciata dai protagonisti. Vediamo Timothée Chalamet e Taylor Russell amarsi e togliersi il sangue dal viso e dalle unghie, sullo sfondo dei maestosi paesaggi del MidWest americano. Assistiamo poi all'omicidio di un uomo a cui Lee taglia la gola, per poi scoprire il volto di Sully, l'anziano cannibale, interpretato da Mark Rylance, e quello di Michael Stuhlbarg, che veste i panni del misterio Jake. Insomma, una ballata d'amore e di morte, che le parole del grande cantautore americano rendono ancora più suggestiva e crepuscolare.

Le parole di Luca Guadagnino

approfondimento

Timothée Chalamet ha pubblicato il primo trailer di Bones and All

"Bones and All è un film sugli amori impossibili, sui reietti e sul sogno di trovare un luogo in cui sentirsi a casa. È la storia di due giovani che scoprono che, per loro, non esiste un posto da poter chiamare casa, per cui devono reinventarselo. Maren e Lee vanno alla ricerca della loro identità in situazioni estreme, ma le domande che si pongono sono universali: chi sono, cosa voglio? Come posso sfuggire a questo senso di ineluttabilità che mi trascino dietro? Come posso entrare in sintonia con qualcun altro? (...) Non l’ho mai visto come un film spaventoso. Volevo che le persone amassero questi personaggi, li comprendessero, tifassero per loro e non li giudicassero. Il mio desiderio è che il pubblico veda in Maren e Lee il riflesso cinematografico di tutte le possibilità che fanno parte di noi in quanto esseri umani”.

Spettacolo: Per te