Halloween Ends, il final trailer dell'ultimo capitolo del franchise con Jamie Lee Curtis

Cinema

Camilla Sernagiotto

È uscito il video che anticipa ciò che vedremo nella pellicola che presenterà l'ultima apparizione di Jamie Lee Curtis nella celebre saga horror. Dopo 45 anni, il franchise giunge al cartello "the end" presentandoci l'ultimo terrificante incontro tra Laurie Strode e l’incarnazione del male, Michael Myers

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

È uscito il trailer finale di Halloween Ends, l’attesissima pellicola che presenterà l'ultima apparizione di Jamie Lee Curtis nella celebre saga horror. Dopo 45 anni, il franchise giunge al cartello "the end" presentandoci l'ultimo terrificante incontro tra Laurie Strode e l’incarnazione del male, Michael Myers.

Sequel di Halloween Kills, questo sarà il tredicesimo film della saga di Halloween, l’ultimo della trilogia iniziata nel 2018.

Mancano poco più di due settimane all'arrivo sul grande schermo di questo capitolo finale dell'epopea dell'orrore più venerata della storia del cinema. Uscirà il prossimo 14 ottobre, chiudendo la trilogia diretta da David Gordon Green.

Sembra impossibile da credere, da accettare e da metabolizzare, ma questa sarà l'ultima apparizione di Jamie Lee Curtis nella saga di Halloween. Lo scontro finale tra il suo personaggio, quello di Laurie, e il mostro che da quasi mezzo secolo la tormenta pare sarà diverso da qualsiasi altro conflitto horror mai visto prima d'ora. E, a differenza di quanto è accaduto in questi 45 anni di franchise, stavolta davvero soltanto uno di loro due sopravviverà.

Potete guardare il trailer finale di Halloween Ends nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo.

Il film

approfondimento

Halloween Ends, il trailer ufficiale dell'ultimo capitolo della saga

Quattro anni dopo gli eventi di Halloween Kills (il film uscito l’anno scorso), troviamo Laurie che vive assieme alla nipote Allyson (Andi Matichak).

La donna sta scrivendo il suo memoir, che volge quasi al termine. Michael Myers non è stato più avvistato, così Laurie ha deciso di voltare pagina, anche proprio grazie alle pagine che sta scrivendo: mettendo nero su bianco il terrore, il sangue e la violenza che per decenni le sono state perpetrate dall'incarnazione del male puro con cui - nolente - si è ritrovata sempre a che fare, Laurie adesso vuole abbracciare la vita, liberandosi dalle catene della rabbia, della voglia di vendetta e della paura.
Questa sua nuova vita, però, viene stravolta nuovamente da un fatto di sangue: Corey Cunningham (interpretato da Rohan Campbell, attore di The Hardy Boys e Virgin River) viene accusato di aver ucciso un bambino a cui faceva da babysitter. A quel punto una nuova cascata di violenza e terrore spingerà Laurie ad affrontare una volta per tutte quel male che non può controllare.

Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode

approfondimento

I 20 film horror più attesi che usciranno nel 2022

Sembra impossibile che sia arrivato il momento di dire addio a Laurie Strode, il personaggio cinematografico che ha fatto la fortuna di Jamie Lee Curtis.
Benché il destino hollywoodiano di questa attrice fosse segnato già nel suo DNA (è la figlia dei celebri attori Tony Curtis e Janet Leigh), Jamie Lee Curtis deve il suo successo a Laurie. L’ha interpretata per più di quarant'anni, sancendo con lei uno dei sodalizi attore-personaggio più lunghi, proficui e rosei della storia del grande schermo.
La saga di Halloween è stata di culto fin dal suo esordio, inoltre quando nel 2018 il franchise è stato riesumato dalle ceneri del lontano successo ha riscosso un ulteriore boom inaspettato: Halloween ha battuto il record al botteghino, diventando il capitolo dell’epopea horror di maggior incasso. Ha inoltre stabilito un nuovo record per il più grande fine settimana di apertura per un film dell'orrore con protagonista una donna.


Potete guardare il trailer finale di Halloween Ends nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo.

Spettacolo: Per te