Thor: Love and Thunder, pubblicato un nuovo trailer della pellicola

Cinema
@Marvel

Nella nuova clip diffusa da Marvel Studios si vedono sequenze e battute inedite della pellicola diretta da Taika Waititi

Marvel Studios ha pubblicato Journey, nuovo trailer di Thor: Love and Thunder, che arriverà nelle sale italiane il prossimo 6 luglio. Questa nuova clip, della durata di un minuto, ci mostra sequenze e battute inedite della pellicola diretta da Taika Waititi.

Thor: Love and Thunder, le novità

approfondimento

Thor: Love and Thunder PG-13 negli Usa. Anche per nudità parziale

Nel nuovo trailer si vede Thor chiamare a raccolta gli Dei sopravvissuti alla furia di Gorr, interpretato da Christian Bale. Si intravede poi, dall'esterno, l’Olimpo dorato di Zeus, interpretato da Russel Crowe. Thor: Love and Thunder è il sequel di Thor: Ragnarok, uscito nel 2017, quarto film dedicato al personaggio Marvel, oltre che ventinovesimo film del Marvel Cinematic Universe. Per quanto riguarda la sinossi, Thor: Love and Thunder segue Thor  in un viaggio alla ricerca della pace interiore. La sua ricerca però si deve interrompere quando un killer galattico, Gorr the God Butcher, è intenzionato ad uccidere tutti gli dei. Thor chiede allora l'aiuto di Valchiria, Korg e dell'ex fidanzata Jane Foster, diventata Mighty Thor. Insieme cercheranno di scoprire il mistero della vendetta di Gorr e proveranno a fermarlo prima che sia troppo tardi. Oltre a Chris Hemsworth nei panni del protagonista, nel cast del film è composto da Christian Bale, Tessa Thompson, Jaimie Alexander, Taika Waititi, Russell Crowe e Natalie Portman.

Thor: Love and Thunder, tagliate molte scene con Gorr

approfondimento

Thor: Love and Thunder, lo spot con Chris Hemsworth e Natalie Portman

Molte scene de film con il Gorr di Christian Bale sono state tagliate perché troppo spaventose e quindi non adatte, secondo Disney, ad una famiglia. “Taika Waititi è un basta**o geniale quanto folle – ha spiegato l'attore che ha vestito i panni del spaventoso nemico di Thor - si è divertito tantissimo nel realizzare il film, anche se ha varcato molti più limiti di quanti (credo) fossero concessi”. Bale ha confermato che, trattandosi di una pellicola per famiglie, la versione originale del regista conteneva troppe scene “spaventose, strane e inquietanti”,  che quindi non saranno nel montaggio finale.  Gorr ha inoltre subito numerosi restyling a causa di una palese somiglianza con il Voldemort interpretato da Ralph Fiennes nei film di Harry Potter. "Sfortunatamente il suo volto nei fumetti richiama troppo quello di Voldemort – ha confermato Waititi - Quindi ho pensato che la gente avrebbe immediatamente fatto quel collegamento. Quindi abbiamo deciso di discostarci un po' di più da quel design mantenendo comunque qualcosa dei toni, o il fatto che abbia la spada”.

Spettacolo: Per te