Halftime: Jennifer Lopez, il trailer del documentario sulla popstar

Cinema
©Getty

Il 14 giugno sbarca su Netflix (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) il documentario Halftime, incentrato sulla vita della poliedrica artista Jennifer Lopez. La piattaforma, a riguardo, ha pubblicato mercoledì 18 maggio il trailer ufficiale della pellicola diretta da Amanda Micheli

Jennifer Lopez è una delle artiste più complete del panorama internazionale. Oltre a essere un’affermata cantante con ben 10 album all’attivo e oltre 80 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, J. Lo come viene soprannominata si è distinta anche come attrice e doppiatrice. Una carriera destinata ad andare avanti ancora a lungo, ma che non sempre è stata tutta rose e fiori. Infatti, contrariamente a quanto si possa immagina data la caratura del personaggio, Jennifer Lopez ha riscontrato molte difficoltà prima di emergere. Per entrare maggiormente nei dettagli, però, bisogna attendere il 14 giugno.

Halftime, il trailer sul documentario che racconta la vita di J.Lo

approfondimento

Jennifer Lopez, annunciata l'uscita del documentario Halftime

La piattaforma Netflix è pronta a proporre un documentario del tutto inedito, questa volta incentrato proprio sull’artista di New York con origini spagnole e portoricane. Il titolo è Halftime e sarà distribuito a partire dal prossimo martedì 14 giugno (sarà visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick). Mercoledì 18 maggio la piattaforma ha pubblicato il trailer ufficiale del documentario dalla durata di 2:38 minuti. Nel video vediamo Jennifer Lopez raccontare in prima persona quella che è stata la sua vita privata e artistica, con immagini inedite legate alle sue apparizioni negli stadi o nei set cinematografici. Durante il trailer, vengono mostrate anche delle immagini in cui l’artista appare piuttosto scossa, soprattutto in merito alle opinioni pubbliche sul suo conto. Un qualcosa che l’ha turbata soprattutto all’inizio della sua carriera ma che, con il tempo, ha imparato a mettere da parte concentrandosi solo sui propri obiettivi. Essendo un documentario, ovviamente, non mancano anche teneri momenti con la famiglia e in particolare con figli Emme e Max, avuti dall’ex marito Marc Anthony con il quale ha divorziato ufficialmente nel giugno 2014. Infine, nel trailer si vede anche Ben Affleck, di nuovo al suo fianco sentimentalmente dopo la parentesi dal 2002 al 2004, difendere a spada tratta la sua compagna dalle critiche. Halftime è diretto dalla regista Amanda Micheli.

La carriera di Jennifer Lopez

approfondimento

Jennifer Lopez racconta la proposta di matrimonio di Ben Affleck

Nelle vesti di cantante, Jennifer Lopez ha calcato i palcoscenici più importanti al mondo. Nel 2010 è stata ospite del Festival di Sanremo cantando (What Is) Love?, mentre il 12 giugno 2014 ha aperto i Mondiali di calcio in Brasile, vinti dalla Germania, cantando sul palco insieme a Pitbull e Claudia Leitte il successo We Are One (Olé Olà). Il 2 febbraio 2020, accompagnata da Shakira, ha intrattenuto il pubblico del Super Bowl LIV nel consueto spettacolo che viene organizzato all’intervallo dell’evento sportivo più seguito negli Stati Uniti d’America. Per quanto concerne, invece, la sua carriera da attrice ha avvio nel 1986 con My Little Girl. Tra i suoi film di maggior successo, però, citiamo Prima o poi mi sposo del 2001, Shall We Dance del 2004, Quel mostro di suocera del 2005, Le ragazze di Wall Street – Business is business del 2019 e Marry Me, ultimo film in ordine cronologico uscito in Italia il 10 febbraio scorso. Infine, ha partecipato come protagonista alle tre stagioni della serie tv Shades of Blues, dove vince un People’s Choice Award come miglior attrice.

Spettacolo: Per te