Weird: The Al Yankovic Story, Daniel Radcliffe sarà il protagonista del biopic

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Getty
radcliffe-g

La star di Harry Potter interpreterà il mitico cantante, comico e attore in un film biografico. La produzione inizierà il mese prossimo, per Roku. Dopo l'annuncio, "Weird Al" Yankovic si è detto “entusiasta” all'idea di essere interpretato da Radcliffe. “Non ho alcun dubbio che questo sarà il ruolo per cui le generazioni future lo ricorderanno” ha detto con la sua irresistibile ironia. Yankovic in USA è così famoso che Paul Russ (l’uomo più sexy del mondo) ad Halloween si è travestito da lui

È stato appena annunciato chi sarà colui che interpreterà il soggetto di Weird: The Al Yankovic Story, il biopic dedicato al mitico cantante, comico e attore considerato uno dei più pazzi e squinternati (detto con affetto, chiaramente) tra i mostri sacri dello showbiz: a interpretare sul set Alfred Matthew Yankovic (alias "Weird Al" Yankovic) ci sarà Daniel Radcliffe.

La produzione del biopic inizierà il mese prossimo, per il servizio di streaming Roku. Dopo l'annuncio, "Weird Al" Yankovic si è detto “entusiasta” all'idea di essere interpretato dalla star di Harry Potter.

"Weird Al" Yankovic super famoso negli USA (Paul Rudd ad Halloween si è travestito da lui!)

approfondimento

30 attori che si sono trasformati fisicamente per un film

Se magari in Italia c'è ancora qualcuno a cui questo nome non dice molto, oltre oceano dire "Weird Al" Yankovic è come pronunciare una formula di magia (rimanendo in tema Harry Potter). Il cui sortilegio è quello di fare ridere a crepapelle.

Nella sua decennale carriera, "Weird Al" Yankovic è diventato uno degli artisti più noti degli Stati Uniti d'America. Per capire di quale livello di fama stiamo parlando, basti pensare che Paul Rudd (ossia l’uomo decretato come il più sexy del mondo) per Halloween si è travestito proprio da lui, da Yankovic.

Della serie: Essere "Weird Al" Yankovic (per parodiare un altro titolo di film oggi molto citato, ossia Essere John Malkovich, assai nominato in queste ore poiché l’attore due volte premio Oscar è stato respinto dall’hotel Danieli di Venezia perché sprovvisto di super Green Pass. Quindi "Essere John Malkovich" non serve a nulla: la legge vale per tutti, fortunatamente).

Chi è "Weird Al" Yankovic

approfondimento

Daniel Radcliffe e il difficile rapporto con Harry Potter

"Weird Al" Yankovic, pseudonimo di Alfred Matthew Yankovic, è un cantautore, fisarmonicista, attore e comico statunitense.
Dalla sua prima parodia, registrata nel 1976, ne è passato parecchio di tempo e Yancovic è stato protagonista di una parabola di successo in costante ascesa.

Ha venduto oltre 12 milioni di album (a partire dal 2007), ha registrato più di 150 canzoni tra parodie e brani originali e ha tenuto più di mille show dal vivo.
È stato premiato con cinque Grammy Awards e ha ottenuto altre undici nomination. Ha collezionato fino a ora quattro dischi d'oro e sei dischi di platino negli Stati Uniti. Il suo ultimo disco, Mandatory Fun (2014), è diventato il suo album con più vendite durante la prima settimana di debutto. È stato inoltre il primo album comico in assoluto a raggiungere la numero uno nella Top 200 di Billboard.


Attivo non solo nelle sette note ma anche nella settima arte, ha scritto e recitato nel film UHF (1989) e nella serie televisiva The Weird Al Show (1997).
È apparso in innumerevoli cameo e ha pure scritto due libri per bambini, When I Grow Up e My New Teacher and Me!

Le sue parodie di canzoni famose

approfondimento

I migliori biopic musicali secondo Rolling Stone. FOTO

"Weird Al" Yankovic è conosciuto soprattutto per le sue irresistibili parodie di canzoni popolari, tra cui una versione di Beat It di Michael Jackson (che ha riscritto e ribattezzato come Eat It) e Another One Bites The Dust dei Queen (che è diventato Another One Rides The Bus).

Tantissime star come Donny Osmond, Seth Green e Jack Black sono apparse nei suoi video.

La reazione di Yankovic alla notizia che sarà Radcliffe a interpretarlo

Reagendo all'annuncio del protagonista del biopic, il musicista statunitense di 62 anni si è detto "entusiasta" di essere impersonato dalla star di Harry Potter.


"Quando il mio ultimo film UHF è uscito nel 1989, ho fatto un voto solenne ai miei fan che avrei pubblicato un film importante ogni 33 anni, come un orologio", ha detto. "Sono molto felice di dire che siamo nei tempi previsti”.

E ha mostrato tutta quella sua vis comica che l’ha consacrato a mito anche con le seguenti parole ironiche: “Sono assolutamente entusiasta del fatto che Daniel Radcliffe mi interpreti nel film. Non ho alcun dubbio che questo sarà il ruolo per cui le generazioni future lo ricorderanno".
Queste parole non possono che farci scoppiare a ridere. Per chi non l'avesse notato, si tratta di sarcasmo dato che sta parlando dell'attore-icona di una delle saghe più viste della storia, ossia Harry Potter

Un casting azzeccato?

approfondimento

Jack Black ieri e oggi: ecco com'è cambiato l'attore. FOTO

Sebbene sia meglio conosciuto per il suo ruolo da protagonista nei film di Harry Potter, Daniel Radcliffe, oggi 32enne, ha avuto una carriera variegata, apparendo anche in progetti come A Young Doctor's Notebook, Guns Akimbo e Now You See Me.

Tuttavia la notizia di questo casting per adesso non è stata salutata con enorme entusiasmo dai fan di "Weird Al" Yankovic... A qualcuno la cosa più weird sembra infatti la scelta dell'attore protagonista.
Diciamo che scritturare uno come Jack Black sarebbe stato più convincente per alcuni… Ma diamo una chance a Radcliffe. E chissà: magari le parole ironiche di Yankovic si tramuteranno in qualcosa di profetico e le future generazioni si ricorderanno di Radcliffe proprio per questa sua interpretazione. Dicendo: “Harry Potter chi?”.
Le vie di "Weird Al" Yankovic sono infinite. Come ogni 33 anni (!) lui stesso ci mostra, risorgendo sul grande schermo.

Spettacolo: Per te