Spider-Man, Tom Holland pronto a salutare Peter Parker per sempre

Cinema

Tom Holland prende in considerazione l’idea di non fare l’attore per il resto della sua vita. I fan devono prepararsi all’idea di un addio al MCU nei prossimi anni

Per quanto i fan possano volerlo eternamente nei panni di Spider-Man, Tom Holland guarda inevitabilmente al proprio futuro.

approfondimento

Spider-Man: No Way Home, il nuovo trailer del film con Tom Holland

L’addio a Peter Parker non sembra essere affatto così lontano. Ha voglia di provare nuove esperienze e nel corso dell’intervista rilasciata a GQ Magazine spiega di non essere certo di voler fare l’attore per il resto della propria vita. Tempo fa aveva ipotizzato un futuro da regista ma ora prende seriamente in considerazione l’idea di lasciarsi tutto alle spalle. Qualcosa che ricorda un po’ la scelta di Daniel Day-Lewis, che aveva abbandonato Hollywood per fare il calzolaio a Firenze.

Tom Holland dice addio a Spider-Man?

approfondimento

Tom Holland e Zendaya stanno insieme: la conferma della coppia

Molte cose sono cambiate nella vita di Tom Holland da quando si è mostrato per la prima volta nei panni di Spider-Man. Era il 2016 e il film in questione Captain America. The Winter Soldier. Sono in totale sei le pellicole girate come Peter Parker, comprendendo Spider-Man: No Way Home, in uscita al cinema il 15 dicembre 2021 (GUARDA IL TRAILER).

Difficile pensare come questo possa essere il suo passo d’addio ufficiale. Basti pensare alla scena post credit di Venom: la furia di Carnage (LA RECENSIONE DEL FILM), che apre le porte a un film sui Sinistri Sei che coinvolga anche l’attore britannico. Le discussioni sono però state avviate e di certo Kevin Feige avrà iniziato i lavori per riuscire a incastrare questo doloroso addio nell’MCU.

approfondimento

Migliori film da vedere a novembre 2021 al cinema e in streaming. FOTO

“Forse per me sarebbe meglio andare oltre e per Spider-Man fare un film su Miles Morales. Peter Parker ha un ruolo fondamentale nella mia vita ma se dovessi interpretarlo ancora quando avrò 30 anni, vorrà dire che avrò sbagliato qualcosa”. Viene subito da chiedersi, dunque, quanti anni abbia oggi Tom Holland: la risposta è 25. L’idea è dunque quella di dare una svolta alla propria carriera nel corso dei prossimi 5 anni. Segnali chiari, evidenziati da alcune scelte attoriali. Si pensi a quanto Le strade del male e Cherry siano distanti da quanto fatto in precedenza dal giovane attore.

È un momento molto importante della sua vita e certe parole non vanno prese in considerazione come degli annunci ufficiali. Un concetto chiarito da Tom così: “Decisamente non credo di voler essere un attore per tutta la vita. Sono sempre stato bravo con i lavori manuali o potrei comprare condomini e affittarli a prezzi bassi, tanto i soldi non mi servono. Potrei essere un padre casalingo ed essere felice, producendo magari qualche film di tanto in tanto. Tra poco però inizieranno le riprese di The Crowded Room e forse sarà quello che farò per tutta la vita, non so. Potrei anche girare Spider-Man 4-5-6, finire a 32 anni e non farne altri. Non ne sono sicuro”.

Spettacolo: Per te