Enola Holmes 2, tornerà nel sequel anche Helena Bonham Carter

Cinema

Camilla Sernagiotto

L'attrice britannica due volte candidata all'Oscar (come miglior attrice per "Le ali dell'amore" del 1997 e come miglior attrice non protagonista per "Il discorso del re" del 2010) torna a recitare nel sequel del film del 2020 diretto da Harry Bradbeer. Riprenderà il ruolo di Eudoria Holmes, la madre della protagonista Enola (che sarà ancora una volta interpretata da Millie Bobby Brown)

Helena Bonham Carter tornerà a vestire i panni di Eudoria Holmes, la madre della protagonista Enola, in "Enola Holmes 2", il sequel del film del 2020 diretto da Harry Bradbeer.

È stato appena annunciato che l'attrice britannica due volte candidata all'Oscar (come miglior attrice per "Le ali dell'amore" del 1997 e come miglior attrice non protagonista per "Il discorso del re" del 2010) tornerà a fare parte del cast.

Assieme a lei sono stati riconfermati anche la protagonista, Millie Bobby Brown (che interpreta la Enola Holmes messa a titolo) ed Henry Cavill, nel ruolo di Sherlock Holmes.

Le prime indiscrezioni relative al lungometraggio con cui andranno avanti le avventure che traspongono dalla carta allo schermo i romanzi di "The Enola Holmes Mysteries" sono state offerte durante il mega-evento di Netflix, Tudum, che si è svolto online sabato 25 settembre con una "tre ore" talmente ricca di incontri e presentazioni che nulla ha da invidiare alla classica "tre giorni"...

Dopodiché è stata "la Bibbia dell'intrattenimento", ossia Variety, a diffondere ulteriori novità circa il secondo capitolo di quella che sta diventando una saga cinematografica.
Ricordiamo che il primo film, "Enola Holmes" uscito nel 2020, era l'adattamento cinematografico del primo romanzo di "The Enola Holmes Mysteries", la serie letteraria scritta da Nancy Springer che mescola le tinte del giallo a quelle rosa e nere tipiche delle opere per i cosiddetti "young adult".

Il primo romanzo si intitola "The Case of the Missing Marquess" (tradotto nell'edizione italiana con il titolo "Il caso del marchese scomparso").

La protagonista di tutta la serie dei romanzi - e dei film che da essi saranno tratti - è la sorella sedicenne di Mycroft e Sherlock Holmes, quell'Enola messa a titolo. Una ragazza dall'intelligenza e perspicacia così spiccate da fare invidia perfino al celebre fratello detective. Lei stessa dimostrerà di avere lo stesso sangue da investigatrice che scorre nelle vene della sua famiglia.

Il film sequel

approfondimento

Enola Holmes 2, Millie Bobby Brown e Henry Cavill nel sequel

"Enola Holmes 2" conterà nel cast - oltre ai già citati Millie Bobby Brown, Henry Cavill ed Helena Bonham Carter - anche David Thewlis, Susan Wokoma, Adeel Akhtar, Sharon Duncan-Brewster, Hannah Dodd, Abbie Hern, Gabriel Tierney e Serrana Su-Ling Bliss.

In occasione di Tudum è stato annunciato che tornerà a recitare sul set del secondo film pure Louis Partridge, il giovane attore britannico che nel 2020 si era calato nei panni del visconte Lord Tewkesbury (panni che riprenderà in questo secondo capitolo).

Il successo del primo film

approfondimento

Enola Holmes 2, il sequel con Millie Bobby Brown in lavorazione

"Enola Holmes" del 2020 ha riscosso un enorme successo quando è uscito su Netflix, ottenendo la bellezza di 76 milioni di streaming sulla piattaforma nei primi 28 giorni di uscita.
A convincere il pubblico è sì la storia in generale ma soprattutto la protagonista, interpretata dalla giovane attrice e modella britannica Millie Bobby Brown.

Volto diventato arcinoto grazie al suo ruolo di Jane Ives/"Undici" nella serie televisiva "Stranger Things", Millie Bobby Brown è seguitissima dal pubblico sia di giovanissimi sia dei sopracitati "young adult".

Quel primo personaggio interpretato, la Jane Ives/"Undici" della serie televisiva "Stranger Things", le è valso due candidature agli Screen Actors Guild Award alla miglior attrice in una serie drammatica e due al Premio Emmy alla miglior attrice non protagonista (rispettivamente ottenute nel 2017 e nel 2018), nomination che l'hanno resa la più giovane attrice a ottenere la candidatura.

Il suo passaggio dal piccolo al grande schermo è stato sancito dal film "Godzilla II - King of the Monsters" (2019)" in cui interpreta Madison Russell, ruolo ripreso per il seguito "Godzilla vs. Kong" (2021).
Dopo l'esordio cinematografico con il primo dei due film della saga sopracitata in cui si cala in un personaggio secondario, il primissimo ruolo da protagonista è stato proprio quello offertole dal regista Harry Bradbeer nel 2020, quello di Enola Holmes appunto.


Ricordiamo anche che nel 2017 l'attrice e modella è stata inserita dalla rivista Time nella lista dei trenta adolescenti più influenti al mondo, oltre a essere la persona più giovane a essere stata nominata ambasciatrice di buona volontà dell'UNICEF.

La storia di Enola Holmes

approfondimento

Millie Bobby Brown, le foto della protagonista di Enola Holmes

Enola Holmes è la sorella minore della famosa famiglia di detective, gli Holmes. Sua madre, Eudoria (il personaggio impersonato da Helena Bonham Carter) è rimasta vedova quando Enola era ancora piccola e si è presa carico di insegnarle tutto quanto, dalla lettura allo sport, dalla scienza a qualsiasi tipologia di esercizio, sul piano fisico e su quello dell'intelletto.


Una volta cresciuta, la ragazza è diventata molto intelligente e perspicace, ritrovandosi a sfidare quelle che sono le norme sociali riservate al genere femminile dell'epoca. Stiamo infatti parlando di un periodo che va dalla fine dell'Ottocento all'inizio del Novecento, epoca in cui le donne difficilmente riuscivano ad affermarsi autonomamente, al di fuori di un matrimonio con un uomo insomma.

Nel luglio del 1900, nel giorno del suo sedicesimo compleanno, Enola scopre che sua madre è scomparsa. Le ha lasciato alcuni regali ma nessuna spiegazione relativa al suo tanto improvviso quanto misterioso allontanamento.

Dopo qualche giorno dalla scomparsa, Enola incontra i fratelli Mycroft e Sherlock. Questi ultimi vogliono cercare la madre e , nel frattempo, decidono di prendersi cura della giovane sorella rimasta da sola. Così i tre fratelli faranno ritorno tutti assieme a Ferndell Hall.

Mentre Sherlock intuisce l'intelligenza e la perspicacia di sua sorella, il fratello Mycroft (che è il tutore legale della ragazza) ne vede solo la mancanza di disciplina, motivo per cui deciderà di spedirla all'educandato gestito da una severissima Miss Harrison. Ma Enola riuscirà a decifrare quelli che credeva fossero regali lasciati dalla madre e che invece si riveleranno indizi. Si travestirà da ragazzo e fuggirà per andare a cercare sua madre.


Nel corso delle sue investigazioni, verrà coinvolta in un mistero relativo un giovane Lord fuggitivo (interpretato da Louis Partridge) e ben presto diventerà un'investigatrice così dotata da riuscire a superare il celebre fratello Sherlock Holmes.

 

Spettacolo: Per te