Belfast di Kenneth Branagh vince a Toronto e guarda all'Oscar

Cinema
Kenneth Barnagh attending the 65 Berlin Film Festival photocall of the film Cinderella

Il film, in bianco e nero, focalizza l'attenzione sulla scoppio delle violenze nell'Irlanda del Nord alla fine degli anni '60 nella percezione di un bambino di 9 anni

Belfast, l'omaggio di Kenneth Branagh in bianco e nero alla città, si aggiudica l'ambito primo premio del Toronto Festival e guarda all'Oscar. Votato dal pubblico, il People's Choice Award della più grande rassegna del Nord America è diventato nel tempo una indicazione sempre piu' accurata per i premi dell'Accademy, come è accaduto lo scorso anno con 'Nomadland'.  Branagh si è rivolto al Toronto International Film Festival con un video messagio. "Sono entusiasta e onorato di questo premio", ha detto durante la cerimonia di premiazione l'attore e regista britannico, 60 anni, le cui pellicole spaziano Shakespeare al supereroe 'Thor'.


Belfast, che arriverà in sala a novembre, focalizza l'attenzione sulla scoppio delle violenze nell'Irlanda del Nord alla fine degli anni '60 nella percezione di Buddy, un bambino di 9 anni. A quella stessa età, Branagh e la sua famiglia si trasferirono in Inghilterra per evitare l'escalation di violenza che per tre decadi attraversarono e divisero la comunità irlandese. Il film, che combina humor e sentimenti, ha nel cast Jamie Dornan, Judi Dench, Caitriona Balfe and Ciaran Hinds. Kennet Branagh ha avuto 5 nomination agli Oscar, ma non ne ha mai vinto uno.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.