Dune 2, Zendaya protagonista al posto di Timothée Chalamet

Cinema

L'annuncio a sorpresa di Denis Villeneuve in un'intervista al Venerdì di Repubblica: "Non vedo l'ora, nel secondo capitolo toccherà a lei"

Annuncio a sorpresa di Denis Villeneuve, il regista dell'attesissimo Dune in uscita in Italia il 16 settembre. In un'intervista al Venerdì di Repubblica, il grande cineasta canadese ha svelato un dettaglio della trama del sequel, già annunciato, tratto dal romanzo di Frank Herbert: “Non vedo l'ora di girare la seconda parte di Dune per far tornare insieme a Timothée Chalamet e Zendaya. Per il momento posso solo dire che nel prossimo capitolo Zendaya sarà la protagonista della storia”.

approfondimento

Dune, il nuovo trailer ufficiale con Zendaya e Timothée Chalamet

Cambio della guardia, dunque: se nel primo film l'attore newyorkese sarà il protagonista assoluto, seguendo fedelmente il testo originale che mette al centro della scena l'eroe Paul Atreides, col passare del tempo acquisirà sempre più importanza la figura della guerriera Chani (Zendaya), a sua volta legata al leader dei Fremen, Stilgar (interpretato da Javier Bardem). Si tratta di una trama non molto agevole per i non appassionati di fantascienza: ulteriore motivo di sfida per la carriera di Villeneuve che non si è mai tirato indietro anche di fronte a sfide all'apparenza impossibili, come la missione – felicemente compiuta – di dare un seguito al mitico Blade Runner di Ridley Scott. Fan in subbuglio, dunque, ma fiduciosi sull'ottima riuscita di un romanzo molto complicato, su cui andò a sbattere negli anni Ottanta anche un gigante come David Lynch. Aspettiamo, manca solo un mese...

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.