"Cannes Matinée", su Sky Cinema i film che hanno fatto la Storia del Festival

Cinema
Nella foto "Parasite", Palma d'oro a Cannes 2019

Dal 10 luglio al 17 luglio, su Sky Cinema Due e in streaming su NOW, un viaggio attraverso le pellicole che hanno trionfato sulla Croisette. Da Almodóvar a Parasite, 24 titoli premiati nelle precedenti edizioni 

La 74esima edizione del festival del Cinema di Cannes è iniziata , tra red carpet e  premiere. Dopo lo stop forzato dell'anno scorso, sulla  Croisette si assapora di nuovo il piacere  di guardare i film in una sala cinematografica e di condividere un'emozione. E Sky Cinema celebra la Kermesse transalpina con una programmazione mattutina dedicata alle pellicole premiate nelle precedenti edizioni del festival e già considerate dei cult. La collezione Cannes Matinée andrà in onda su Sky Cinema Due da sabato 10 a sabato 17 luglio con tre film al giorno dalle 8.10, e sarà disponibile on demand e in streaming su NOW

 

CANNES 2021: SCOPRI LO SPECIALE

 

approfondimento

Festival Cannes 2021 al via: red carpet e cerimonia di apertura. FOTO

Con un totale di 24 titoli, il ciclo comprende grandi classici e pellicole premiate negli ultimi anni.  Il 15 luglio PARASITE, il film rivelazione di Bong Joon-ho che ha conquistato il pubblico e la critica di tutto il mondo, trionfando agli Oscar® 2020 con 4 statuette e premiato con la Palma d’oro a Cannes 2019;  l’appassionante biopic di Terrence Malick LA VITA NASCOSTA – HIDDEN LIFE l’11 luglio con August Diehl (Premio della Giuria ecumenica 2019); il 12 luglio la potente opera prima di Ladj Ly I MISERABILI (Premio della Giuria 2019); la pellicola sull'identità sessuale RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME (Miglior sceneggiatura 2019) il 16 luglio; il dramma di Asghar Farhadi IL CLIENTE (Miglior attore e Miglior sceneggiatura 2016); la pellicola di Matt Ross CAPTAIN FANTASTIC (Un certain regard alla miglior regia 2016) con Viggo Mortensen del 13 luglio; il film di Xavier Dolan con Marion Cotillard e Vincent Cassel È SOLO LA FINE DEL MONDO (Gran premio della Giuria 2016); e la pellicola di Michel Hazanavicius THE ARTIST con Jean Dujardin (Miglior attore 2011). Si segnalano inoltre tre pellicole firmate da Ken Loach: IL VENTO CHE ACCAREZZA L’ERBA (Palma d’oro 2006), LA PARTE DEGLI ANGELI  il 13 luglio (Premio della Giuria 2012) e IO, DANIEL BLAKE (Palma d’oro 2016) il 16 luglio

approfondimento

Festival di Cannes 2021, tutto quello che c'è da sapere

Da non perdere la commedia antimilitarista di Robert Altman M.A.S.H. (Gran prix al miglior film 1970); l’11 luglio l’opera di Luchino Visconti MORTE A VENEZIA (Premio speciale 1971); la cinica farsa tragicomica di Ettore Scola BRUTTI, SPORCHI E CATTIVI (Miglior regia 1976); la black comedy dei fratelli Coen FARGO (Miglior regia 1996) con Frances McDormand; il dramma grottesco di David Lynch con Nicolas Cage e Laura Dern CUORE SELVAGGIO (Palma doro 1990); la rilettura di Gus Van Sant di un tragico fatto di cronaca ELEPHANT l’11 luglio  (Palma doro e Prix de la mise en scène 2003); il capolavoro di Pedro Almodóvar TUTTO SU MIA MADRE (Prix de la mise en scène, Fipresci e della Giuria Ecumenica 1999); Il 12 luglio il crudo dramma metropolitano di Mathieu Kassovitz con Vincent Cassel  L’ODIO (Prix de la mise en scène 1995); il film-simbolo di Quentin Tarantino PULP FICTION (Palma doro 1994); e il capolavoro di Martin Scorsese con Robert De Niro TAXI DRIVER (Palma doro 1976).

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.