I Croods 2: Una Nuova Era, il trailer italiano

Cinema

Scontro tra clan nel nuovo capitolo de “I Croods”, sequel del lungometraggio del 2013 candidato agli Oscar targato DreamWorks Animation

Manca meno di un mese al ritorno della famiglia di cavernicoli più amata del grande schermo. Il secondo capitolo de “I Croods”, lungometraggio d'animazione del 2013 sarà nelle sale a partire dal 14 luglio. “I Croods 2: Una Nuova Era” è diretto da Joel Crawford, con un passato nelle produzioni DreamWorks, e vedrà Francesco Pannofino, Alessandro Gassmann, Virginia Raffaele e Alice Pagani tra i doppiatori dei personaggi nella versione italiana. Universal ha da poco reso disponibile il trailer ufficiale italiano del film.

I Croods 2: Una Nuova Era, la trama

approfondimento

I migliori film da vedere a giugno

Una nuova sfida animerà il prossimo capitolo dei Croods, la famiglia preistorica targata DreamWorks. Dopo essere sopravvissuti ai pericoli del primo episodio, i protagonisti hanno trovato un angolo di mondo dove stabilirsi. Peccato che il posto scelto sia già abitato da un'altra famiglia: i Superior.

Come è facile intuire dal nome, la nuova famiglia è più evoluta sotto diversi aspetti. Tra i due clan inizia così una competizione ma la tensione non è destinata a durare perché gli eventi obbligheranno le due famiglie a trovare un terreno comune. Insieme dovranno fronteggiare nuove minacce e scoprire che le differenze non sono sempre insormontabili. 

approfondimento

I 30 migliori film d’animazione

La pellicola è diretta da Joel Crawford e nella versione originale conta un cast di doppiatori composto da grandi star hollywoodiane Nicholas Cage, Catherine Keener, Emma Stone e Ryan Reynolds. La versione italiana, “I Croods 2: Una Nuova Era”, può contare invece sulle voci di Francesco Pannofino, Alessandro Gassman, Alice Pagani, Virginia Raffaele e Benedetta Porcaroli.

Il sequel del film del 2013

Il successo di “I Croods”, pellicola del 2013 con la regia di Chris Sanders e Kirk De Micco, è l'ennesima conferma di quanto l'età della pietra possa essere divertente. Le avventure e le disavventure della famiglia protagonista del film somigliano in tutto e per tutto a quelle di una famiglia di epoca posteriore ma le peripezie e le sfide sono chiaramente quelle preistoriche con i personaggi impegnati nella lotta alla sopravvivenza pena l'estinzione. Uno dei punti di forza del film è sicuramente la scrittura che tratta il tema dell'evoluzione della specie umana come un aspetto inevitabile della vita.

L'unica cosa che non cambia è il legame che tiene uniti i membri di una famiglia, rifugio e vera forza per ognuno. Simpaticissimi anche i piccoli animali da compagnia, tra cui il bradipo Laccio, al centro dei momenti più spassosi del film. La pellicola ottenne una candidatura agli Oscar 2014 nella categoria Miglior Film di Animazione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.