Ernest Hemingway, Il vecchio e la bambina: primo ciak del film con Maria Grazia Cucinotta

Cinema
ROME, ITALY - OCTOBER 20:  Maria Grazia Cucinotta attends 'Obra' Red Carpet during the 9th Rome Film Festival at Auditorium Parco Della Musica on October 20, 2014 in Rome, Italy.  (Photo by Venturelli/WireImage)

Sono iniziate le riprese del docufilm sul grande scrittore americano. La regia è di Sebastiano Rizzo, mentre del cast fanno parte Maria Grazia Cucinotta e Totò Onnis

Ernest Hemingway e il cinema si attraggono da sempre. Basti pensare alle molteplici trasposizioni cinematografiche delle sue opere letterarie  da “Addio alle armi” a “Le nevi del Kilimangiaro”, da “I gangters” a “Per chi suona la campana”. Recentemente, anche la televisione ha deciso di ispirarsi al geniale letterato con l’ultima, meravigliosa stagione della serie tv Il “Metodo Kominsky” in cui vediamo Michael Douglas nei panni del protagonista di un remake di “Il Vecchio e il Mare”, il capolavoro  con Spencer Tracy. Ora tocca al “Il vecchio è la bambina” rendere omaggio a uno dei più grandi autori del Novecento.

Al via le riprese di Il Vecchio e la Bambina

approfondimento

Ernest Hemingway, 120 anni fa nasceva lo scrittore americano

Le riprese sono iniziate l’otto giugno. Dietro la macchina da presa c’è Sebastiano Rizzo, attore di fiction come Distretto di Polizia, Don Matteo, Incantesimo, Uno bianca, Ultimo III, Ris 5 e 7, Squadra Antimafia 2, Capri 3., che ha esordito come regista in “Nomi e cognomi. Il casti di Il Vecchio è la bambina è formato da Totò Onnis e Maria Grazia Cucinotta. La regione Veneto sarà la location di questo docu-film che racconterà la vita di Hemingway partendo dalla Grande Guerra. Una suggestiva immersione nei ricordi e nei luoghi cari allo scrittore, trasfigurati attraverso lo sguardo di una coppia di nonni e della loro nipote, protagonisti di un viaggio nella memoria.

Le parole di Maria Grazia Cucinotta

approfondimento

Maria Grazia Cucinotta, festa per il 25° anniversario di matrimonio

 

Il cinema è uno dei mezzi di comunicazione più potenti che abbiamo. Questa è una storia bellissima tratta da un grande scrittore che ha avuto con questo territorio un legame particolare. Nel film faccio la nonna. Spero di diventare nonna intano faccio le prove. Sono contenta di questo ruolo, in molte attrici avrebbero paura di perdere la loro freschezza, io no. Lotto contro tutti i tipi di pregiudizio femminile (e non solo). Spesso le donne sono schiacciate nel loro ruolo: moglie, madre… ma siamo tutte ancora tante altre cose tutte insieme che non ha senso mettere uno stop. Il cinema dopo la pandemia? Ci è mancato un sacco, speriamo riparta nel modo migliore possibile. Io sono arrivata in aeroporto questa mattina, ho visto una nonna che riabbracciava i nipoti dopo 1 anno e 1/2. Mi è sembrato un segno di rinascita. Ricominciare con la bellezza è quello che vogliamo.”

Le parole del regista Sebastiano Rizzo

Tutto il film è ispirato a Hemingway. È lui il motore che ci porta dall’inizio alla fine, un nonno con una nonna e una bimba raccontano il territorio Veneto, da Portogruaro a Caorle ad Arqua Petrarca passando per il tempio del Canova. È una chiave di lettura intellettuale del territorio ma raccontata come se un nonno raccontasse una favola ad una bambina.

La produzione di Il vecchio e la bambina

approfondimento

Ernest Hemingway, in un racconto inedito l'amore per Parigi e il vino

“Il vecchio e la bambina” è prodotto da Corrado Azzollini per la Draka Production in collaborazione con la HGV Italia, per il progetto Veneto rurale, ideato e promosso da un partnerariato di GAL veneti: VeGAL – capofila, GAL Alta Marca Trevigiana, GAL Patavino con il Comune di Arquà Petrarca, GAL Montagna Vicentina e GAL Adige. Veneto rurale è inoltre realizzato con il sostegno della Regione Veneto, della Fondazione Veneto Film Commission e della Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.