Maria Grazia Cucinotta, festa per il venticinquesimo anniversario di matrimonio

Spettacolo

L'attrice ha festeggiato le nozze d’argento con il marito Giulio Violati. Per questo ha rimesso l'abito bianco per rinnovare i voti: "Dopo 25 anni insieme ci siamo riscelti"

Maria Grazia Cucinotta (FOTO) ha deciso di festeggiare in grande stile il 25esimo anniversario di matrimonio con il marito Giulio Violati. L'attrice e produttrice 52enne ha deciso di rimettere l'abito bianco per dire nuovamente sì.

Maria Grazia Cucinotta, matrimonio bis per le nozze d'argento

approfondimento

Maria Grazia Cucinotta pubblica una foto che accende il web

"Dopo 25 anni insieme ci siamo riscelti": Maria Grazia Cucinotta ha condiviso su Instagram uno scatto insieme al marito Giulio Violati, per festeggiare i 25 anni di matrimonio. La coppia ha deciso di rinnovare i voti e per questo l'attrice ha indossato nuovamente l'abito bianco.

“I nostri 25 anni di matrimonio” ha scritto Maria Grazia Cucinotta su Instagram. “Ci siamo riscelti per continuare la nostra vita insieme. L'amore vero dura per sempre, non è semplice, ma l'importante è non mollare mai davanti alle difficoltà, insieme si supera tutto. Non abbiamo potuto festeggiare con gli amici, rispettando il periodo, ma vogliamo ringraziare tutti per gli auguri e l'affetto vero”. Il giorno prima Maria Grazia aveva voluto ricordare l'anniversario con uno scatto insieme al marito, abbracciati sul divano. "25 anni dal nostro sì. Ti amissimoooo" si legge nella didascalia.

Maria Grazia Cucinotta, l'amore con Giulio Violati

approfondimento

Maria Grazia Cucinotta, le foto più belle dell'attrice

L'attrice e il produttore si sono conosciuti negli anni Ottanta durante una festa di Capodanno. “Tra me e Giulio si è innescato un litigio immediato - ha raccontato Maria Grazia tempo fa a Di Lei - perché siamo due persone completamente diverse. All’inizio ci siamo un po’ scontrati e poi ad un certo punto gli ho detto 'ricordati che ci unisce solo l’amore e quindi accetta i miei difetti'. Quando inizi a criticare ogni aspetto dell’altro, è finita. Molto meglio partire dal presupposto che nessuno è perfetto e accettarsi reciprocamente. Quello che è stato più difficile, nel mio caso, non è tanto l’inizio del rapporto, ma il matrimonio. Non sono una donna che ama particolarmente il matrimonio e convincermi a sposarsi non è stato semplice. Vedo alcuni miei amici americani che si sposano anche 12 volte, per me è già stato faticoso farlo una. Sono arrivata all’altare che guardavo Giulio e pensavo: 'Ma questa non è la scena di un film, questa sono veramente io!'”. Maria Grazia e Giulio si sono sposati il 7 ottobre 1995 e insieme hanno una figlia, Giulia, di 19 anni. Tempo fa Maria Grazia Cucinotta ha parlato di lui a Vanity Fair: "È quel padre che avrei sempre voluto avere io. L’ho sposato per amore e perché sapevo che sarebbe stato fantastico come genitore". Il segreto del loro matrimonio lo ha rivelato ancora a Di Lei: “La pazienza, ce ne vuole davvero tanta. E poi ritagliarsi i propri spazi, non precludere la vita dell’altro. Il matrimonio non è un possesso, una gabbia dentro la quale le persone vengono rinchiuse. Dev’essere un terreno su cui condividi delle emozioni, delle esperienze e cresci assieme. Ma ognuno deve avere una propria vita autonoma, altrimenti si rischia di creare delle vittime. Quando passi una vita intera a vivere l’esistenza della persona che ami, precludendo le tue scelte e le tue attività, rischi di trovarti poi insoddisfatta”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.