The Son, il film avrà come protagonisti Hugh Jackman e Laura Dern

Cinema

Matteo Rossini

©Kika Press

Deadline ha riportato l’avvio della produzione della trasposizione cinematografica dell’opera teatrale di Florian Zeller

Hugh Jackman (FOTO) e Laura Dern sono i protagonisti del nuovo lavoro di Florian Zeller, regista e scrittore francese che grazie alla pellicola The Father con Anthony Hopkins e Olivia Colman si presenta ai nastri di partenza della novantatreesima edizione degli Academy Awards con ben sei candidature, tra le quali quelle come Miglior film, Miglior attore protagonista e Miglior attrice non protagonista. La notizia è stata rilanciata da Deadline.

The Son, il film

approfondimento

Hugh Jackman festeggia 25 anni di matrimonio: il messaggio dell'attore

 

The Son è il titolo che vede Laura Elizabeth Dern, questo il nome all’anagrafe, e Hugh Jackman rivestire i panni dei protagonisti del riadattamento cinematografico dell’omonima opera teatrale del regista francese. Nelle scorse ore Deadline ha annunciato l’avvio della produzione della pellicola che racconterà la vita di Peter, impegnato nella relazione con Emma e il figlio, gettata nello scompiglio con l’arrivo dell'ex moglie Kate e del figlio adolescente Nicholas, un giovane ragazzo arrabbiato e distante.

 

Peter cercherà di essere un padre migliore ritagliandosi momenti intimi per la felicità della famiglia ma il peso della condizione di Nicholas metterà la stabilità della famiglia in pericolo.

Florian Zeller parla del film

approfondimento

Buon compleanno Laura Dern, le foto dell’attrice

 

Florian Zeller ha dichiarato: “The Son è una profonda storia umana che credo unisca tutti. Spero che gli spettatori vengano mossi profondamente dal viaggio di questa famiglia. Hugh e Laura trasmettono naturalmente grande calore, compassione e vulnerabilità invitando il pubblico ad abbracciare ogni singolo momento”.

 

Successivamente il regista, classe 1979, ha aggiunto: “La storia è ambientata in una vibrante e viva New York, un personaggio importante. Il film dovrebbe farci chiamare familiari e amici per dirgli quanto siano amati e mai soli”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.