Billie Eilish, è uscito il secondo trailer del suo documentario

Cinema

Matteo Rossini

©Kika Press

La pellicola offrirà uno spaccato della vita della cantante, classe 2001, tra successo, famiglia, viaggi e concerti

Billie Eilish: The World’s a Little Blurry è il titolo del documentario che si appresta raccontare la vita della giovane artista (FOTO) che ha rivoluzionato il mercato discografico affermandosi come una delle cantanti di maggior successo a livello mondiale.

Billie Eilish: il trailer da cinque milioni e mezzo di visualizzazioni

approfondimento

Vanity Fair: Billie Eilish conquista la copertina

 

Poche ore fa l'artista, classe 2001, ha pubblicato il secondo trailer della pellicola che verrà distribuita sul grande schermo da NEON e arriverà in anteprima mondiale su Apple TV+ il 26 febbraio 2021. Il filmato, dalla durata di oltre due minuti, è stato condiviso sul profilo Instagram di Billie Eilish che conta più di settantacinque milioni di follower che seguono quotidianamente la sua vita tra musica, backstage, video, servizi fotografici e studi di registrazione.

 

Dal rapporto con la famiglia al sodalizio artistico con il fratello passando per i dubbi da teenager, concerti da migliaia di persone, viaggi e il trionfo ai Grammy Awards. Il trailer mostra un’anteprima della pellicola che racconterà sfumature inedite della vita della cantante.

 

Nel giro di poco tempo il video ha ottenuto straordinari consensi tanto da contare al momento già p di cinque milioni e mezzo di visualizzazioni su Instagram, simbolo della grande popolarità dell’artista.

Billie Eilish: il successo

approfondimento

Ecco il video di Billie Eilish feat. Rosalía: “Lo Vas A Olvidar”

 

Billie Eilish Pirate Baird O'Connell, questo il nome all’anagrafe, ha dominato le classifiche in ogni angolo del pianeta con l’album When We All Fall Asleep, Where Do We Go?

 

Il disco, pubblicato il 29 marzo 2019, ha riscosso un successo enorme conquistando ben tre dischi di platino negli Stati Uniti d’America per aver venduto oltre tre milioni di copie, responsi straordinari anche per i singoli, tra questi You Should See Me in a Crown, When the Party's Over e Bad Guy.

Spettacolo: Per te