Addio a Israel Horovitz, grande autore del teatro americano

Cinema
NEW YORK, NY - MAY 12:  Playwright Israel Horovitz attends the "Out Of The Mouths Of Babes" Off-Broadway Photo Opportunity at MTC Rehearsal Studios on May 12, 2016 in New York City.  (Photo by Monica Schipper/Getty Images)

E' morto, dopo una lunga malattia nella sua casa di New York, il drammaturgo americano Israel, autore di moltissime opere teatrali di successo internazionale. Ne ha dato notizia il suo agente in Francia

Si è spento all'età di 81 anni Israel Horovitz. Autore estremamente prolifico, Horovitz oltre 70 piece teatrali , molte delle quali sono stati tradotte in  altre lingue

Nato a  Wakefield nel 1939 da genitori ebrei, Israel si trasferì a New York da giovanissimo insieme all'amico John Cazale (interprete di molti suoi lavori e noto per il ruolo di Fredo Corleone ne Il Padrino)

Horovitz ottenne un successo internazionale come drammaturgo con opere quali L'indiano vuole il Bronx, che lanciò Al Pacino nel teatro americano; It's called the sugar plum interpretato nella prima edizione da Marsha Mason e replicato da Jill Clayburgh, entrambe alla loro prima apparizione come attrici professioniste; The Primari English class nella prima versione newyorkese interpretato da Diane Keaton.

Israel Horovitz lavorò  anche per il cinema, scrivendo le sceneggiature di Fragole e sangue, vincitore nel 1970 del premio della giuria al Festival di Cannes, Sunshine, vincitore dell'European Academy Award come migliore sceneggiatura e James Dean, nominato con un Emmy senza dimenticare Papà sei una frana, ottimo successo di pubblico, nel quale compare di nuovo Al Pacino.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.