Joker, offerti a Joaquin Phoenix 50 milioni di dollari per due sequel

Cinema

Secondo quanto riportato dal tabloid inglese Mirror, l’attore premio Oscar starebbe valutando l’ipotesi della Warner  che vorrebbe realizzare due sequel di Joker

50 milioni di dollari per due sequel

approfondimento

Oscar 2020, Joaquin Phoenix Miglior Attore Protagonista per Joker

La Warner Bros. avrebbe offerto a Joaquin Phoenix un contratto da 50 milioni per recitare in due sequel di Joker, film che, non soltanto ha sbancato i botteghini con più di un miliardo d’incassi in tutto il mondo ma ha fatto vincere alla pellicola due Oscar, uno dei quali allo stesso Phoenix.

Un'ipotesi che potrebbe diventare realtà

approfondimento

Joker, le foto di backstage con Joaquin Phoenix

A dare la notizia il Mirror che riporta una serie di rumors secondo cui questa ipotesi potrebbe presto diventare realtà. Nello specifico il tabloid inglese riferisce che  "Joaquin sentiva che Joker come un film stand alone, ma adesso avrebbe cambiato idea. Ha detto di voler interpretare ancora il personaggio nonostante le polemiche sollevate dalla pellicola. Al momento l'attore starebbe ancora negoziando gli accordi, ma gli script sarebbero pronti"

Due sequel nei prossimi quattro anni

approfondimento

Joker, Todd Phillips uno scatto mai visto prima

Il tabloid aggiunge inoltre che "il piano è di girare due sequel nei prossimi quattro anni, con un impegno a lungo termine nei confronti di Joaquin, del regista Todd Phillips e del produttore Bradley Cooper. Si tratta di vedere se Joaquin accetterà i termini e la paga più ingente mai ottenuta finora in carriera."

Spettacolo: Per te